Utente 387XXX
Gentilissimi dottori, da due anni a questa parte circa tre volte l'anno faccio dalla mia estetista un trattamento di permanente alle ciglia che consiste nell'incurvatura e colorazione delle ciglia con appositi prodotti.
La mia estetista mi ha garantito che sono prodotti leggeri e testati, specifici per l'uso oculare. Suppongo però che il principio sia simile a quello di una permanente per capelli, in quanto le ciglia vengono incurvate con effetto duraturo.
Sul momento si avverte un discreto bruciore dovuto al fatto che inevitabilmente, nonostante gli occhi siano chiusi, un po' di prodotto entra all'interno. Il bruciore passa totalmente nel giro di circa un'ora, tuttavia l'ultima volta che l'ho fatta gli occhi hanno continuato a bruciarmi e la mia vista a tratti era offuscata anche dopo parecchi giorni.
Ho fatto una visita oculistica e mi è stato diagnosticato un lieve astigmatismo; l'oculista ha trovato i miei occhi lievemente irritati ma non mi ha saputo dire se la causa fosse la permanente alle ciglia (non conoscendo questo trattamento) oppure semplice allergia o affaticamento visivo.
La mia domanda è se questo trattamento può in qualche modo nuocermi oppure se l'offuscamento e il bruciore sono dovuti a un difetto visivo non corretto (non ho mai portato occhiali).
Vi ringrazio di cuore se vorrete tranquillizzarmi, purtroppo non so fornire ulteriori informazioni sul tipo di prodotti utilizzati se non che prima d'ora non mi avevano dato problemi.
[#1] dopo  
Dr. Ferdinando Munno
28% attività
20% attualità
12% socialità
SIRACUSA (SR)
Rank MI+ 60
Iscritto dal 2015
Prenota una visita specialistica
parlando di prodotti testati andrei a vedere se effettivamente lo siano, poichè pochi sono i prodotti approvati e pochi autorizzati al commercio, infatti non li trova in farmacia ma dall'estetista. se volesse comprarli autonomamente probabilmente non li troverebbe.
detto questo neanche io conosco questo tipo di prodotti ma trattandosi sempre di roba chimica le sconsiglio di farli entrare all'interno dell'occhio.
se dovesse comunque entrare, faccia degli sciacqui con lacrime artificiali o anche soluzione fisiologica abbondante.