Utente 388XXX
Buongiorno,
Sei mesi fa sono stato operato di termoablazione della safena. In quell'occasione ho ovviamente fatto i controlli pre-operatori di routine, fra i quali l'ECG. A distanza di sei mesi, ritirando per mia personale curiosità la cartella clinica, scopro che sull'esito dell'ECG è riportato il seguente referto:
"ritmo sinusoidale regolare. Elevati voltaggi qrs (possibile ipertrofia ventricolare sinistra)".
I medici che mi hanno operato e quelli che hanno eseguito le indagini pre-operatorie, non mi avevano minimamente avvertito di questo esito!
Ora sono in attesa di una visita cardiologica, consigliata dal mio medico curante.
Nel frattempo vorrei se possibile un vs parere a riguardo. Ho letto su internet che le cause più comuni sono ipertensione e stenosi aortica. Io sono normalmente ipoteso (tipica pressione 105 - 60) e poichè ho fatto in passato sport a livello agonistico e pratico tuttora sport a livello amatoriale, mi sono in passato sottoposto a test ECG sotto sforzo senza che sia mai stato rilevato alcun problema.
L'unico sintomo che avverto è periodicamente, (una volta al mese per alcuni secondi) delle aritmie a riposo, soprattutto al mattino al suono della sveglia, come se questa mi spaventasse col suo suono.
Grazie e cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
Non è detto che il suo ECG metta in evidenza reperti patologici...faccia l'ecocardiogramma, come consigliato e eliminerà ogni dubbio...
Saluti
[#2] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille dottore per la velocità della risposta.
Il suo dubbio sulla presenza o meno di patologie è riferito al fatto che non sempre un voltaggio qrs elevato implica patologia oppure al fatto che l'ECG possa aver dato un risultato fasullo?

Sull'ipertrofia ventricolare ho letto come possibili cause anche il cosiddetto cuore da atleta. sinceramente non credo proprio che la mia attività sportiva amatoriale, comunque basata su sport di resistenza (ciclismo) fatto a livello discretamente sostenuto, possa originare il cosiddetto cuore da atleta. L'attività agonistica che ho fatto fra i 20 e i 25 anni era infatti il tennis.

Grazie ancora, la terrò aggiornata sui risultati dell'ECG.
[#3] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore,
mi sono sottoposto a visita cardiologia con ECG e Ecocardiogramma.
L'ECG ha evidenziato nuovamente gli alti voltaggi del QRS, tuttavia l'ecocardiogramma ha escluso l'ipertrofia ventricolare sinistra e inoltre non sono emerse problematiche legate alle valvole cardiache.
Il cardiologo ha quindi concluso che gli alti voltaggi QRS sono probabilmente dovuti alla conformazione del mio torace e alla mia magrezza.
Giusto per maggior scrupolo è secondo voi opportuno fare anche un test da sforzo?

Grazie e cordiali saluti.
[#4] dopo  
Dr. Mariano Rillo
48% attività
20% attualità
20% socialità
LATINA (LT)
Rank MI+ 88
Iscritto dal 2012
L'ECO ha escluso patologie....i reperti ECG a questo punto sono normali. Il test da sforzo ha indicazioni differenti e lei come sportivo dovrebbe eseguirlo ai fini dell'idoneità sportiva se non l'ha già fatto.
Saluti
[#5] dopo  
Utente 388XXX

Iscritto dal 2015
Grazie, seguirò sicuramente il suo consiglio.

Cordiali saluti.