Utente 418XXX
Salve gentilissimi dottori, poiché non conosco con esattezza la causa del mio disturbo ho ritenuto opportuno scrivere il mio consulto in questa sezione sperando di avere risposta. Da qualche tempo (circa un anno) soffro di un disturbo alle mani che si manifesta soprattutto alla sera con la comparsa di prurito, screpolatura nell'incavatura delle dita, gonfiore, calore e arrossamento. Ho difficoltà a chiudere la mano in un pugno e provo sollievo solo mettendo le mani sotto l'acqua fredda. Non so davvero di cosa si possa trattare io però ho collegato questo ad un disturbo legato alla circolazione sanguigna. Non so se può essere utile ma 3 anni fa sono stata operata ad un braccio per la presenza di 2 fistole in cui una vena e un'arteria si erano unite. Grazie anticipatamente per la risposta.
Cordiali Saluti,
[#1] dopo  
Dr. Valerio Langella
40% attività
8% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 64
Iscritto dal 2012
Gentile Signora, le cause del disturbo possono essere varie, anche se le caratteristiche cliniche e l'andamento descritto fanno pensare ad una dermatite irritativa o allergica. Mi pare di capire che l'operazione subita è stata solo ad un arto, mentre il disturbo è presente ad entrambe le mani. Direi di iniziare con una visita allergologica o dermatologica così da inquadrare subito il problema ed arrivare più velocemente ad una risoluzione. Magari, con il suggerimento del medico curante, può eseguire anche un prelievo ematico generale così da rendere più agevole la diagnosi al collega. A disposizione per ulteriori chiarimenti. Distinti Saluti.