Utente 152XXX
Buongiorno gentili dottori.
Sono una ragazza molto ansiosa alla quale è capitata una disavventura piuttosto fastidiosa.
Lo scorso mese, in data 28 giugno, ho avuto un rapporto non protetto che mi ha portato ad assumere la pillola del giorno dopo. Mi ha creato effetti collaterali e il ciclo mi è tardato di 10 giorni spuntando il 20 di luglio. Il 26 luglio ho avuto un rapporto protetto, durante il quale si è rotto il profilattico di lato dopo pochi minuti dall'inizio del rapporto. Il mio ragazzo se ne è accorto subito e lo ha cambiato, l'eiaculazione l'ha avuta dopo circa 25 minuti. Non ho voluto assumere nuovamente ellaone in quanto mi ha fatto stare proprio male, lui mi ha tanto rassicurato e poi teoricamente ero al sesto giorno di ciclo. Rischio davvero così tanto considerate tutte queste premesse? Mi scuso per le milioni di domande ma sono preoccupatissima e piango da 2 giorni.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

quello che ci racconta non ci indicherebbe un alto rischio di gravidanza non desiderata, tenga presente che generalmente i preservativi sono lubrificati con creme spermicide e poi lei "era al sesto giorno di ciclo"

Ora però senta in diretta anche il suo ginecologo e, viste le sue eccessive paure che sembrano tormentarla sul medesimo argomento, bisogna discutere con lui anche l'utilizzo di un eventuale metodo contraccettivo più sicuro.

Cordiali saluti.
[#2] dopo  
Utente 152XXX

Iscritto dal 2010
Gentile dottor Beretta,
Ho pensato di parlare con il ginecologo per decidere di assumere regolarmente la pillola anticoncezionale. Nel frattempo attenderò il mio ciclo. Quindi lei dice che posso stare relativamente tranquilla? So che il rischio zero scientificamente non esiste ma dovrei teoricamente essere non a grande rischio, giusto?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettrice,

può stare relativamente tranquilla.

Ancora un cordiale saluto.