Utente 876XXX
salve,ho un problema che non so come affrontare:
il mio ragazzo è risultato 4 volte positivo al test sul pelo del gatto. Ad agosto ha voluto regalarmi un gattino,premetto che ne ho sempre avuti tanti,ubicati all'esterno della mia abitazione in campagna!questo gattino è cresciuto un mesetto a casa (dentro) facendo sviluppare questa forte allergia.
adesso il gatto è fuori insieme agli altri: io non ho ben capito una cosa,lo devo allontanare anche dal mio giardino? non si puo completamente avvicinare a lui? che devo fare....sono molto preoccupata, ho il timore d compromettere il rapporto..
grazie per l'aiuto!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
86337

Cancellato nel 2009
Gentile signora,
per carità, salviamo il rapporto e... il gatto!! Accompagni il suo ragazzo da un allergologo (o torni da quello da cui ha praticato i test) e programmate (a seconda dei sintomi attuali) un percorso di prevenzione e terapia adeguato.
Che il gatto stia in giardino va bene... certo, se il suo ragazzo evita i contatti diretti sarebbe meglio (e dipende anche questo dai sintomi attuali), ma tenga presente che se lei sta spesso a contatto col gattino, i suoi derivati epidermici si depositeranno sui suoi vestiti e lei sarà veicolo degli allergeni.
PS: fermo restando che si farà consigliare per il meglio dal suo allergologo di fiducia, io penso che se le norme di prevenzione per le malattie allergiche sono severe ed eccessive rispetto alla situazione clinica, le ripercussioni psicoemotive possono essere più intense dell'allergia stessa.
Cordiali saluti e in bocca al lupo
[#2] dopo  
Utente 876XXX

Iscritto dal 2008
grazie mille!!
cercherò di prendere tutte le precauzioni possibili,stando attenta a non essere veicolo di allergeni!e spero solo di poter continuare a tenere il gatto in giardino..mi concedo un mese di prova...perchè, anche se il gatto sta fuori, so bene che il pelo si stacca dalla sua epidermide.

ancora grazie,
cordiali saluti.
[#3] dopo  
Utente 876XXX

Iscritto dal 2008
la tragedia termina con la morte del gattino e la fine dell'allergia!!comunque io penso che dipenda dal tipo di gatto,l'altro gatto non provoca tale reazione!
PS IL GATTO è stato investito da una macchina il 2 novembre,per carita sono una "gattara" e quindi mi è dispiaciuto davvero tanto anche se la convivenza era gia arrivata al capolinea..