Utente 260XXX
Salve,
da circa un paio d'anni avverto saltuariamente un leggero dolore al basso addome destro, più o meno all'altezza dell'appendice che si irradia fino al testicolo e parte lombare della schiena.
Proprio per questo negli ultimi due anni ho fatto ecografia della zona compresi i testicoli dove è stato riscontrato tutto nella norma, tranne un'ernia inguinale di 2 cm dall'altra parte a sinistra.
L'anno scorso ho anche eseguito una colonscopia ma tutto lella norma.
Mi sono fatto inoltre visitare da un chirurgo per l'ernia inguinale sinistra ma mi dice che non c'è nulla di cui preoccuparmi ed il dolore a destra irradiato al testicolo secondo lui è solo un'alga che va e viene.
Secondo voi a cosa potrebbe essere correlato tale dolore? A volte il dolore mi si irradia a tutti e due i testicoli, ma molto raramente, generalmente parte del basso addome e si irradia al testicolo di destra. Il giorno prima di cambi climatici il fastidio c'è sempre, altrimenti non è molto frequente.
Attendo riscontro, grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

è stata fatta una ecografia delle vie uro-seminali , dai reni fino alle borse scrotali (didimi ed epididimi compresi)?

Che dice il suo andrologo di fiducia?

Se comunque desidera avere altre notizie più dettagliate su eventuali ed altri problemi di natura uro-andrologica che interessano i giovani uomini le consiglio di consultare, se non ancora fatto, anche l’articolo pubblicato sul nostro sito e visibile all'indirizzo:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/196-prevenzione-andrologica-eta-pediatrica-puberale.html

Qui potrà trovare anche tutte le raccomandazioni, date dal National Cancer Institute statunitense, su come fare una corretta autopalpazione del testicolo.

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Si ho eseguito ecografia completa per 2 volte. Non mi ha ancora visitato un andrologo.
Lei in base ai sintomi di cosa pensa si potrebbe trattare?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Gentile lettore,

da quello che ci scrive, difficile capire esattamente quale sia il suo reale problema, cosa dicono le ecografie già fatte delle logge renali e dei suoi reni?

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 260XXX

Iscritto dal 2012
Le ecografie ai reni erano nella norma, tranne della renella che in passato mi aveva provocato una piccolissima colica (sempre a destra). Le due cose potrebbero essere collegate? Il fatto che questo fastidio mi si accentua a volte con alcuni movimenti potrebbe legare la cosa ad un problema tipo pubalgia o infiammazione di qualche nervo nella zona inguinale e lombare?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Niente, da questa postazione, si può escludere ma ora bene interpellare in diretta sempre il suo urologo od andrologo di riferimento.

Ancora un cordiale saluto.