Utente 875XXX
Buongiorno.
Sono una ragazza di 22 anni che da circa tre anni avverto extrasistoli. Ho fatto due elettrocardiogrammi dal medico curante, specializzato in cardiolgia, senza aver rilevato nulla, ma mi ha sempre detto di stare tranq che il cuore è sano e che non sono nocivi gli extrasistoli, che nn sono una malattia. Un giorno però, esattamente i primi di febbraio 2008, ne ho avuti molti, tanto da spaventarmi e da prescrivermi il medico l'holter 24 ore. il referto riporta: ITMO SINUSALE E FREQUENZA NORMALE CON LEGGERA ARITMIA SINUSALE FASICA - FREQUENZA CARDIACA MASSIMA 146/M' (DURANTE LE ORE DIURNE E DURANTE ATTIVITA'), MINIMA 55/M' (DURANTE IL RIPOSO NOTTURNO) - RARISSIME ED ISOLATE ESTRASISTOLI SOPRAVENTRICOLARI - NON ALTERAZIONI CRITICHE DEL TRATTO ST E DELL'ONDA T - ASSENTI PAUSE.
il medico mi ha rassicurato dicendomi che tutto è a posto.
io sono una ragazza dal carattere abbastanze nervoso, agitato e ansiosa e nn faccio attività fisica, anzi vorrei farla ma sn un po' bloccata psicologicamente da qst extra.
Il lavoro spesso mi stressa.
per questo il medico mi di che qst sono le cause.
ho letto che le extra sopraventricolari spesso nn si sentono, infatti io quel giorno quei 3 extra che mi hanno rilevato nn li ho proprio avvertiti; mentre gli extra ventricolari dice che si avvertono con quel famoso tuffo al cuore.
ora vorrei avere un' opinione in merito al risultato dell'holter e che differenza c'è a qst punto da extra sopraventricolare e ventricolare, cioè che conseguenze possono avere l'uno o l'altro. perchè a me hanno rilevato i sopraventricolari e va bene, ma quelli che sento, che dall'holter nn risultano, a qnt pare sono ventricolari.
Chiedo scusa per le troppe domande.
Ringrazio per la disponibilità.
Distinti saluti.
Chiara.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, stia tranquilla, dal risultato del suo holter si rileva una presenza di battiti ectopici (le cosiddette extrrasistoli) sopraventricolari di numero evidentemente trascurabile ("rarissime") e assolutamente non patologico! La sintomatologia delle extrasistoli qualunque sia la loro origine è la medesima.
Al momento non necessita di alcuna terapia, ma solo di tranquillità.
Cordialmente
[#2] dopo  
Utente 875XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio molto per la risposta... cercherò sicuramente di essere meno ansiose e di sicuro di stare più tranquilla...
Daltronde quando si è sani è meglio godersi la vita il meglio possibile.
Saluti.
Chiara