mano  
 
Utente 327XXX
Buongiorno,

Sono una ragazza di 29 anni e da 2 mesi ormai ho dei problemi alla mano.
I dolori spesso partono dal polso e si irradiano alle dita della mano, tendenzialmente non a tutte le dita contemporaneamente ma le più colpite sono il pollice e il mignolo.
Parlando con il mio medico curante si ipotizzava una sindrome del tunnel carpale (premetto che sono educatrice d'infanzia e che tuttora studio all'università) e quindi mi ha fatto fare un elettromiografia del braccio dx.
L'elettromiografia è risultata negativa e quindi il curante mi ha consigliato una visita dal chirurgo della mano e una radiografia alla rachide cervicale.
Premetto che non ho mai avuto traumi e che l'esito della radiografia dice questo:
"Rettilineizzata la fisiologica lordosi. Normale l'allineamento metamerico. Non significative alterazioni strutturali ossee dei metameri vertebrali in esame.
Regolare la morfologia e l'altezza dei somi.
Lievemente ridotti gli spazi intersomatici posteriori a livello C4-C5, C5-C6, C6-C7"
A breve avrò finalmente modo di farmi visitare dal chirurgo della mano ma volevo chiedervi, cosa mi devo aspettare da questa visita? Quali domande mi verranno probabilmente fatte?
So' che il tempo negli ambulatori e sempre breve quindi vorrei poter dare le maggiori informazioni possibili al medico in modo da venire a capo di questa situazione che mi rende di difficile gestione anche compiti facili come l'aprire una lattina.
C'è la possibilità che mi venga chiesto di effettuare altri esami diagnostici?
Ringrazio anticipatamente

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signora,

difficile anticiparle cosa le dirà il Collega che la visiterà, dato che le cause del suo disturbo potrebbero essere molteplici.

Dovrei "tirare a indovinare"......

Stessa cosa per quanto riguarda eventuali esami diagnostici.

Buona giornata.