Utente 876XXX
sono un ragazzo di 27 anni che ha da poco avuto il suo primo rapporto sessuale.
ci sono volte in cui l'erezione è totale e duratura, altre invece in cui dopo qualche minuto la perdo completamente. Volevo aggiungere che le volte in cui l'erezione mi è durata era capitato che qualche ora prima avessi ingerito dell'alcol, anche in piccole quantità (un bicchiere di vino a pranzo)
Mi preme specificare che il coinvolgimento sentimentale verso questa ragazza è altissimo.
A questo aggiungo che ho una leggera fimosi e il frenulo un pò corto che fino a qualche tempo fa non mi consentiva una scopertura completa del glande, specialmente in fase di erezione. poi ho effettuato una cura a base di una sostanza oleosa per ridurre l'infiammazione e durante alcuni incontri preliminari, con questa ragazza, ho riscontrato che il glande mi si scopriva regolarmente senza difficoltà e dolore, avendone poi conferma durante il primo rapporto sessuale.
Volevo quindi sapere se c'è un'elevata possibilità, come io credo, che il problema sia dovuto principalmente ad un fattore psicologico, dettato dalla cosidetta ansia da prestazione, vista la tarda età in cui ho avuto il mio primo rapporto e visto il sentimento profondo che nutro verso questa persona.
Ed inoltre volevo sapere a quale tipo di specialista, per un consulto verbale, mi dovessi rivolgere, per avere anche conferma della non necessità di effettuare interventi riguardo i problemi di fimosi e frenulo breve.
ringrazio chi mi vorrà rispondere
cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
un collega andrologo le sarà di aiuto. Taqrda età per il primo rapporto sessuale? La media è 18,6 anni.