Utente 210XXX
Buonasera,
sono un uomo di 40 anni e da circa 10 ho scoperto di essere affetto da ipotiroidismo e ipogonadismo con livelli bassissimi di testosterone.
Dal 2007 assumo quotidianamente eutirox da 125mg. Dovrei assumere anche del testosterone ma, per paura degli eventuali effetti collaterali, non lo sto assumendo.
Fino all'eta di 20 anni ero normopeso nonostante non facessi tanta attività fisica. Attualmente sono fortemente obeso: peso 160kg e sono alto 181cm.
E' da diverso tempo che cerco di ridurre il mio peso corporeo seguendo terapie alimentari a cui, purtroppo, non riesco ad associare una regolare attività fisica.
Vengo alle domande.
Le forti carenze di testosterone possano aver influenzato il mio metabolisto portandomi a pesare 160km?
Assumendo testosterone sarebbe più facile perdere peso?
Quali effetti potrebbe avere l'assunzione di testosterone su di me e soprattutto sulle persono con cui vivo?
Grazie.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il testosterone é un ormone lipofilo,cioè "amico del grassi",per cui nella pubertà,così come nell'età adulta e nella terza età,la sua funzione sulla genialità riproduttiva e sessuale é quantomeno ritardata.Non ha senso assumere testosterone in ottica dimagrante.Ha molto senso una drastica riduzione del peso.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 210XXX

Iscritto dal 2011
Sicuramente le carenze di testosterone si fanno sentire in quanto ho notato, specie negli ultimi 3, 4 anni, una accentuata diminuzione della libido. L'eventuale assunzione di testosterone non avverrebbe solo per il fatto di voler dimagrire ma anche di riacquistare un normale, o quantomeno soddisfacente, appetito sessuale.
Certo sarei meno titubante se oltre ai benefici in ambito sessuale avesse risvolti positivi anche sotto l'altro punto di vista.
Ho voluto fare questa domanda perchè l'andrologo (che è anche endocrinologo) che mi sta seguendo ritiene che l'assunzione di testosterone inciderebbe positivamente sulla mia qualità di vita, contribuendo anche alla buona riuscita del mio piano di dimagrimento (che non è fai da te ma dettato da uno specialista in problemi della nutrizione).
La cosa che mi allarma è che egli sostiene che, se non assumo testosterone, non riuscirò nemmeno a dimagrire.
Sta sostenendo una cosa non vera?
Cosa mi suggerisce?
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...forse non vi siete capiti.Cordialità.