Utente 610XXX
Buongiorno, chiedo informazioni per una ferita post intervento chirurgico

il 03/10/2008 intervento neurolisi sel mediano x tinnel dx
anestesia locale, (intervento di 30 min circa tutto ok, mi hanno messo tre punti)nel referto vi è scritto rimozione dei punti dopo 12/14 gg
il 15/10/2008 mi reco dal mio medico di famiglia x la rimozione dei punti di sutura, 2 vengono tolti il terzo (il mio medico dice di aspettare xchè la ferità sembra aperta)
il giorno 18/10/2008 mi reco in ospedale dove mi hanno operata, mi visita un medico ortopedico, il quale mi toglie l'ultimo punto rimanente, e mi pulisce la ferita (che male!!!!) dalla carne morta.....
ora siamo al 29/11/2008 sono passati 20 gg e la ferita è ancora aperta lunga circa 2 cm 2/3 mm di apertura e profonda sembra 2/3 mm e mi prude, l'ho coperta solo con un cerotto ed una benda,,,
(premetto che la disinfetto con betadine e garza sterile ogni 2 gg)
Domanda: che devo fare???
Se non si chiude (come sembra) è meglio riaprire e rimettere i punti??? no perchè in tal caso è meglio farlo il prima possibile no?? e chi è lo specialista a cui rivolgersi??
grazie per l'aiuto

ah dimenticavo alcuni dati x una anamnesi
età 33 anni
no diabete
pressione regolare
sesso: F
"razza". caucasica
altezza: 1,55
peso 55 kg
farmaci in uso: cimbalta una die
eutirox 100 (a seguoti di tiroidectomia parziale nel 2000)
pillola anticoncezionale.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Tommaso Savoia
24% attività
4% attualità
12% socialità
SESTO SAN GIOVANNI (MI)
Rank MI+ 40
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile signora,
è probabile che la ferita guarirà da sola,
la medichi come sta facendo.
dopo eventualmente curerà la qualità della cicatrice se le desse fastidio con creme elasticizzanti
cordiali saluti
tommaso savoia