Utente 419XXX
Gent.ssimi Dottori
Qualche giorno fa,facendo pesi di 3kg per bicipiti,ho avvertito uno piccolo scatto del nervo ulnare con scossa fino al palmo della mano destra.
Premetto che non ho intorpidimento e formicolii alle dita,però ogni qual volta che sforzo il braccio,o anche senza pesi,avverto questo lieve scatto al gomito(parte interna)nello stendere e risollevare il braccio.
Mi sono informato su google,e ho letto di una probabile depressione del nervo ulnare e che per verificarne la gravitá del danno,occorre effettuare un' elettromiografia.
In attesa di questa,che prenoterò per i prossimi giorni,volevo sapere se come rimedio è necessario per forza l'intervento chirurgico,o con uso di FANS e immbolizzazione dell arto,è possibile che il nervo si "rimetta" al suo posto e torni come prima,senza causarmi questo scatto e conseguente scossa fino alla mano?
Sono preoccupato,perchè attualmente mi è impossibile eseguire sforzi con il braccio destro.
Attendo risposta
Grazie per l' attenzione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

se non avverte parestesie al mignolo e anulare, una elettromiografia (EMG) è del tutto inutile, in quanto molto probabilmente risulterebbe nella norma.

Attenda tutto il mese di agosto, evitando le attività che impegnino il gomito, specie in flessione.

Buon pomeriggio.
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della risposta Dottore.
Quindi mi consiglia di aspettare...ma dovrò limitare anche la sola flessione del gomito senza sforzarlo con pesi, anche solo usando lo smartphone?
Premetto che passo molto tempo usando lo smartphone,quindi avendo il braccio piegato.
Inoltre,è possibile tramite una RX ,vedere l eventuale spostamento del nervo dal suo "canale"?
Non so se possa essere collegato, ma oggi ho avuto anche alcuni spasmi lungo il braccio...
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Deve limitare, per quanto possibile, la flessione del gomito.

Non ci sono altre precauzioni.