Utente 419XXX
salve da circa un mese avevo un fastidio all'attaccatura del anulare della mia mano sinistra dalla parte del palmo,e da 4 giorni è comparsa una pallina dolorosa solo al tatto o quando viene urtata o compressa proprio in quel punto,sembra quasi un ossicino, è fisso e non si muove.Riesco benissimo a fare tutti i movimenti e senza nessun fastidio,volevo sapere cosa potesse essere,magari una cisti della puleggia?se di questa si trattasse si potrebbe riassorbire attraverso un antinfiammatorio ( se si quale mi consigliate,anche privatamente se non è possibile fare nomi di farmaci ) prima di ricorrere per forza ad un intervento? dato che di mestiere faccio il falegname per me è molto importante sapere cosa fare,perché mi sono rivolto al mio medico ma mi ha detto di non preoccuparmi che non è nulla, ringrazio anticipatamente coloro che avranno la pazienza di dedicarmi un po di tempo. Emanuele

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
È possibile che si tratti di una cisti della puleggia. In qualche caso sparisce anche da sola in tempi abbastanza lunghi, ma in genere si risolve pungendola con un ago da siringa, ma è una cosa che deve fare il medico, sia per garantire la sterilità della operazione, sia per rispettare le strutture vascolari (2 arterie e due vene) e nervose (due nervi sensitivi). In quanto ai farmaci, indipendentemente dal nome del farmaco, la Legge e il Codice Deontologico vietano espressamente di fare diagnosi on line e di conseguenza anche di prescrivere terapie a distanza, senza aver visitato il paziente. Si faccia visitare da un ortopedico esperto in chirurgia della mano per avere una valutazione diretta e quindi una diagnosi corretta (finora abbiamo fatto solo una ipotesi campata in aria) e di conseguenza anche il trattamento appropriato.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio tanto per la sua risposta,ieri mi sono recato nuovamente dal mio medico e ho esposti nuovamente il mio problema, mi ha consigliato un antiinfiammatorio (pennsaid gocce),non so cosa fare, se prenderlo, oppure seguire direttamente il suo consiglio e andare da un ortopedico
emanuele

[#3] dopo  
Dr. Umberto Donati
40% attività
16% attualità
20% socialità
BOLOGNA (BO)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2007
Per eliminare la cisti Le ho già detto come fare. L'antinfiammatorio non elimina la cisti e quindi nemmeno il dolore che insorge alla sua compressione. Mi farei visitare dal chirurgo della mano. Può trovare qui http://www.sicm.it/it/chirurghi-e-professionisti/i-soci/mappa-soci-sicm.html (zoomando sulla mappa) gli Specialisti più vicini, anche se limitatamente a quelli iscritti alla Società, con indicate anche le strutture pubbliche presso le quali lavorano.
Cordiali saluti
Umberto Donati, MD