Utente 393XXX
Buongiorno, sono un ragazzo di 26 anni.
Talvolta soffro di leggeri fastidi durante la minzione: sensazione di ostruzione leggera (per il mio medico forse dovuta alla conformazione del mio meato), getto bifido o irregolare all'inizio della minzione (anche se il getto poi si normalizza, e il flusso è potente e abbondante) soprattutto dopo l'eiaculazione o con pene leggermente in erezione, raramente bruciore sulla punta del pene e una sorta di fastidio alla base.
Un andrologo mi diagnosticò una prostetite congestizia, e dopo la cura tutto mi sembrò risolto, anche se con un'eterna sensazione di leggero fastidio.
Qualche settimana fa, ho avuto una balanite (prima secreto bianco sul glande, poi macchie rosse).
Sono stato da un andrologo, che mi ha prescritto una cura con una crema e un antibiotico.
Dopo la cura, a distanza di un mese, la balanite si è ripresentata, e si è subito risolta con la stessa crema. Ma ho deciso di fare delle analisi per chiarirmi ogni dubbio.
Tampone uretrale, spermiocoltura e urinocoltura tutto negativo.
Come si spiega questa infiammazione nonostante i test negativi? Può essere collegata alla prostatite di cui ancora a volte percepisco i fastidi? Perché a volte provo fastidi ad urinare anche senza infezione batterica? Devo sospettare altre possibili cause infettive (virali per esempio)?


Vi ringrazio molto, spero che qualcuno mi riesca a chiarire questi dubbi.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,da questa postazione telematica,senza poter vedere di persona,mi domando perché non abbia eseguito anche un tampone batteriologico del secreto balanico.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 393XXX

Iscritto dal 2015
Gentile Dottore, la ringrazio per la risposta.
Il mio andrologo non me l'ha consigliata, mi ha solo dato una cura dicendomi che è una cosa da poco, e che si sarebbe risolta presto, cosa che in effetti è accaduta.
E' stata una mia idea quella di eseguire gli esami colturali di cui sopra.