Utente 406XXX
Buonasera, sono una ragazza di 26 anni fumatrice da 10 anni , alta 1 65 e peso 55 chili . È da un paio di giorni che avverto un dolore al centro del torace che si irradia più verso la parte di sinistra All altezza del seno di sinistra . Come se qualcuno fosse seduto sul mio petto . A volte il dolore si irradia anche verso il braccio e dietro il collo , soprattutto quando sono distesa . Se faccio un respiro lungo non sento dolore ma un pó di oppressione . Ho misurato la pressione ed è 70 /100 i battiti sono circa 56/60 al minuto , potrebbe essere un infarto? Sono preoccupata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che sia sensibile agli atti respiratori ed alla posizione tenderebbe ad escludere una causa cardiologica.
Se ha presentato febbre esegua un ECG ed una ecocardiografia per escludere una pericardite.
Il suo medico , visitandola, potrebbe darle una opinione importante.
Ovviamente se lei a 26 anni e' fumatrice significa che in realta' non e' certo preoccupata per la sua salute sapendo perfettamente che e' ad elevato rischio di infarto, ictus, morte improvvisa e cancro.
La possibilita' di problemi trombotici aumenterebbe molto nel caso lei assumesse estroprogestinici.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 406XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dott Cecchini,
No non ho febbre , però C è da dire che in quasi tutte le mie analisi del sangue la VES è sempre elevata , ora sono due anni che non eseguo analisi del sangue , dovrò rifarle . Per il fatto della VES alta i dottori mi dicono sempre che è molto generica e non si può sempre capire la causa . Da bambina avevo dolori alle gambe sporadici , crescendo sono diminuiti ma a volte li sento nelle braccia , soprattutto quando la mattina mi alzo presto . Non ho mai eseguito un ECG dovrò farla al più presto secondo lei ?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
No di certo
Deve smettere di fumare invece al
Più presto
Cioè ora e non domani
Altrimenti è inutile che faccia finta di essere preoccupata
Saluti

Cecchini
[#4] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Il fatto che sia sensibile agli atti respiratori ed alla posizione tenderebbe ad escludere una causa cardiologica.
Se ha presentato febbre esegua un ECG ed una ecocardiografia per escludere una pericardite.
Il suo medico , visitandola, potrebbe darle una opinione importante.
Ovviamente se lei a 26 anni e' fumatrice significa che in realta' non e' certo preoccupata per la sua salute sapendo perfettamente che e' ad elevato rischio di infarto, ictus, morte improvvisa e cancro.
La possibilita' di problemi trombotici aumenterebbe molto nel caso lei assumesse estroprogestinici.

Arrivederci

cecchini