Utente 419XXX
Salve ho 25 anni e da qualche settimana mi sono accorto una modificazione nel colore del mio seme, in quanto ho avuto due eiaculazioni di color marroncino e la terza invece di color giallino chiaro.
Premetto che io soffro un po' di eiaculazione precoce e mi aiuto con i preservativi ritardanti..
Ho un rapporto alla settimana con la mia ragazza ormai da diversi anni..
Soffro di stitichezza a periodi e a feci un po' molle in altri ma non diarrea..
Io però da diversi anni vedo il mio seme giallino ma non ci ho mai dato peso però ho sentito che non è del tutto normale .. Ah non ho dolori se non intestinali quando vado in bagno dopo un periodo di stipsi.
Rimango in attesa di una vostra risposta..

Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,probabilmente si tratta di emospermia,sangue nello sperma,che,verosimilmente può essere legata ad un'infiammazione delle ghiandole dell'apparato genitale,che producono il liquido seminale.Consulti uno specialista reale che,mediante una visita e,probabilmente,un'ecografia delle vie seminali ed una spermiocoltura,riuscirà a stabilire terapia idonea.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
Gentile dottore la ringrazio per la sua disponibilità e cordialità, volevo inoltre chiederle se secondo lei il fatto che dopo l'eiaculazione continui a scendere qualche goccia di liquido però molto diluito senza consistenza ..
Cordiali saluti ..
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...é un segno di congestione e/o infiammazione.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio nuovamente

Cordiali saluti