Utente 353XXX
Gent dott buongiorno....ieri ho avuto un rapporto completo sia anale che vaginale finito con una masturbazione lunga e energica da parte della mia partner....a distanza di 14 ore mi è apparso sulla corona una specie di rigonfiamento simile a un brufoli che mi pare sia un taglietto......ho rilassato messo un po' di crema e si è leggermente sfiamma. ..però resta ancora leggermente rosso e un po' dolente al tatto....potrebbe essere una mst o visto il breve tempo di comparsa più una leggera lesione da masturbazione.....il pene era abbastanza asciutto durante l atto quasi secco....grazie e buona giornata

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,il coito vaginale,di per se,rappresenta un atto traumatico per la mucosa ed il prepuzio,particolarmente se la lubrificazione non é particolarmente presente.Analogamente,in forma più spiccata,lo può essere il coito anale.Entrambe le modalità presuppongono uno scambio di batteri,funghi etc. che possono creare stati infiammatori,lacerazioni e quant'altro ad uno o entrambi i partner.Va da se che una terapia locale debba essere consigliata da un medico reale.Esegua un tampone del secreto balanico.Cordialità.