Utente 419XXX
Salve come potete leggere nel mio profilo sono un ragazzo di 17 anni, molto informato in questo ambito in base a ricerche fatte personalmente ma che non mi hanno portato a nulla, scrivo qui perché mi vergognerei ad andare da un urologo o da un andrologo.
Sono un ragazzo molto insicuro di me ma cerco sempre di essere calmo quando sto con la mia ragazza in un momento intimo perché so che potrebbe condizionare la mia erezione.
Tuttavia molto spesso mi capita che non riesco a raggiungere la massima erezione oppure di perderla dopo poco tempo.
Questa cosa mi provoca molte insicurezze al livello psicologico, spero che qualcuno di voi possa darmi una mano concreta.
Sotto al punto di vista alimentare assumo molti carboidrati e molta nutella quindi olio di palma, comunque sia sono uno sportivo.
Grazie in anticipo.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Cavallini
52% attività
20% attualità
20% socialità
PADOVA (PD)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2008
Caro signore,
la vinca quella vergogna, che tanto va a chiedere perchè un orgasno non funziona.
L' attività sessuale è un agire adulto, come è agire adultonaffrontare le difficoltà. Il problema può essere psicologico o fisico ma di qua non lo so.