Utente 419XXX
Gentilissimi Dottori,
vi scrivo premettendo di essere un soggetto ansioso e per questo sempre attento al mio corpo.
Sabato mattina, come ogni Agosto o comunque dopo mesi in cui uso eccessivamente l'aria condizionata, mi sono svegliato con un forte dolore alla spalla destra, una specie di torcicollo ma spostato piu' sotto, tra la scapola ed il collo... ebbene, non allarmandomi piu' del dovuto , proprio perchè questo dolore lo avverto da sempre, ho semplicemente massaggiato la parte con del voltaren, solo che questa volta mi sono reso conto che sotto la pelle ci sia una specie di rigonfiamento, ho subito pensato ad un muscolo infiammato, ma andando dal medico base (tra l'altro il sostituto...) mi ha detto che avrei dovuto fare ecografia e che vedeva una cisti, sono andato in ospedale in quanto durante questi giorni nel mio paese son tutti chiusi per ferie, ma non c'è nessun ecografo, all'ospedale il medico mi ha tranquillizzato definendo la mia cisti una "cistina" e mi ha detto che si, dovrei fare un ecografia, ma che probabilmente se la cistina si fosse riassorbita da sola, non c'era bisogno di valutare con un eco... so benissimo che per togliere ogni dubbio dovrei andare da un ecografo, ma la mia domanda è: è frequente questa cisti alla spalla? e in piu', non c'è connessione da questo dolore/fastidio alla spalla ed al collo, e la cisti? Grazie mille a chi mi rispondera'.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Roberto Rossi
40% attività
16% attualità
16% socialità
TORINO (TO)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2011
Prenota una visita specialistica
La cisti non richiede alcuna ecografia. Nel caso che di infiammazione o di aumento di volume può essere rimossa in anestesia locale. La cisti non ha alcuna correlazione con il dolore che riferisce.
[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
L'ho fatta questa mattina e si parla di accumulo di grasso, l'ecografo mi ha detto la stessa cosa che mi ha detto lei.. il primo dottore che mi ha visitato non ha fatto altro che allarmarmi... grazie mille per la sua risposta dottor Rosse.