Utente 420XXX
Buonasera Dottore, sono andato da un oculista per farmi prescrivere le lenti. Per la distanza questi sono i valori per l'occhio destro: cilindro +1,25, asse 180. L'occhio sinistro: sfera -0,5, cilindro +1, asse 180. Il problema per cui le ho scritto è che il medico, mi ha prescritto le lenti per il computer leggendo una pagina di un libro, quindi come se fossero le lenti per lettura e non mi trovo. Ecco i valori di queste lenti per l'occhio destro: sfera +1,5, cilindro +1,25, asse 180. Per l'occhio sinistro: sfera +1,25, cilindro +1, asse 180. Secondo voi devo ritornare dall'oculista perchè ho problemi quando leggo davanti al computer, non mi trovo con le lenti da lontano e nemmeno con quelle da vicino.
Grazie.
Tanti saluti.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
Prenota una visita specialistica
si la valutazione e la distanza per un computer e’ diversa da quella per lettura
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Scusi dottore ma devo farmi per forza un terzo paia di occhiali? Per lettura, da lontano e per il computer? Non esiste un'alternativa?
[#3] dopo  
Dr. Luigi Marino
56% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2004
si le lenti progressive o OFFICE