Utente 419XXX
Gentilissimo dottore
Ho 42 anni ed ho sofferto di prostatiti
Tra il 2014 e il 2015 ho avuto la prima e successivamente dopo qualche mese ho avuto una recidiva ed un altra ancora
Le prime due le ha curatoe un urologo che mi ha anche detto che la causa potrebbero dipendere anche dalle emorroidi
Dopo la cura ho fatto lo spermiogramma (87 milioni)
Nel frattempo mia moglie è rimasta incinta e purtroppo ha abortito L urologo mi ha detto che la colpa è mia e dovevo fare una cura prima di avere altri rapporti
Sono andato da un andrologo che mi ha curato la prostatite e mi ha detto che l aborto con raschiamento di mia moglie non dipendeva da me (questo succedeva dicembre 2015)
Sono 4 mesi che proviamo ad avere un bimbo ma non arriva
Distinti saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

quattro mesi di tentativi potrebbero essere pochi.

Come è l'ultimo esame del suo liquido seminale?

Comunque, se desidera poi avere altre informazioni più precise sulla “complessità” che accompagna un’infertilità di coppia, può leggere anche gl’articoli pubblicati sul nostro sito e visibili agl’indirizzi:

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/660-miti-realta-maschio-infertile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/ginecologia-e-ostetricia/214-stile-vita-ed-infertilita.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/1446-antiossidanti-radicali-liberi-fertilita-maschile.html

http://www.medicitalia.it/minforma/andrologia/753-malattie-sessualmente-trasmesse-fertilita-uomo.html

Un cordiale saluto.

[#2] dopo  
Utente 419XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la sua preziosa risposta!