Utente 420XXX
Buonasera, il giorno 20 settembre 2014 ho subito una sub amputazione anulare mano sinistra con petdita di sostanza causa infortunio.Dopo dieci mesi un fantomatico chirurgo plastico all' ospedale torrette di Ancona, mi fece una operazione di ricostruzione cross, -finger dal dito medio della stessa mano con risultato scadente. Dopo altri 12 mesi all' ospedale di Modena ho subito un altro intervento di "correzione lembo volare a vy piu' lembo di eponichio per l'unghia. Premesso che per la ricostruzione pulpare a Modena non e' stato scolpito nessun altro lembo di pelle, ma e' stato corretto quello messo ad Ancona, la situazione adesso e' la seguente:
Dito Anulare:presenta un unghia di due millimetri prelevata con lembo di eponichio ma molto distale (praticamente alla punta del dito).Premesso che svolgo lavori manuali e se questo pezzettino di unghia cresce poco di piu' mi da fastidio.
Dito medio:presenta un infossamento causa il cross finger. Questa cicatrice, riparata gia' con un innesto da avambraccio, e' ipersensibile a tratti dolente. La mia domanda e':per il dito anulare, si puo' ancora scolpire un lembo di pelle che permetta alla nuova unghia di crescere ancora un po' senza fastidio?
Dito medio:E' possibile revisionare la cicatrice che il dito presenta lateralmente infossata e dolente? Ringrazio cordialmente chi vorra' darmi delle indicazioni mediche a riguardo. Buon ferragosto.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

in teoria tutto è possibile, ma bisognerebbe scendere nei dettagli, a me sconosciuti non avendo seguito il caso.

Posso solo dirle che il Policlinico di Modena, Reparto di Chirurgia della Mano, è uno dei Centri più rinomati che abbiamo in Italia, per cui dò per scontato che lei abbia subìto un trattamento chirurgico all'altezza della situazione.

Altra cosa è poi il risultato finale, che non sempre risponde alle aspettative del paziente.

Buon Ferragosto.
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
egregio dott. Leccese,
mi scuso con lei se le rispondo dopo tanto tempo.Io a Modena devo tornare
al controllo a Novembre, le dico solo che sarebbe da coprire un 2 mm di unghia perche' e' troppo alla punta del dito, ne' parlero' con il chirurgo a Novembre.Penso che un lembetto di pelle possa coprire un difetto di due mm in altezza, casomai se posso a lei mandero' una foto.Mi scuso ancora con lei del ritardo e la saluto cordialmente.Angelo
[#3] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Di nulla.