Utente 420XXX
Salve,
sono un ragazzo di 16 anni sono alto 1,70 ed un po in sovrappeso.
Circa un mese fa ho avuto un lutto in famiglia(causa infarto) dopo di che sono incominciato a stare male,avevo doliri alla cervicale alla mandibola agli arti e una sensazione di bruciore al torace.
Dopo il funerale dovevo partire per andare a Bergamo ma ci siamo dovuti fermare prima(Bologna) poichè avevo paura di avere qualcosa di grave.
Arrivati al prontosoccorso la guardia medica mi ha visitato ed usando lo stetoscopio mi aveva detto che non c'erano problemi cardiaci,ma avevo la pressione a 160-120 e circa 90 battiti al minuto.Allora mi hanno dato le gocce EN da prendere(15 gocce per tre volte al giorno,ogni settimana le dovevo diminuire prima a 10 poi a 5).A Bergamo sono andato dal dottore e mi ha rassicurato dicendo che ameno di malformazioni genetiche era impossibile alla mia età avere problemi cardiaci.
Dopo una settimana sono tornato nelle Marche dove per una settimana avevo solo dei dolori alle braccia e alle gambe(dolori post attacco di panico) tutt'oggi non sono sicuro ho sempre paura di avere un infarto.
Con lo stetoscopio si può capire se ai problemi cardiovascolari?
Quelli che ho sono veramente dolori post attaccho di panico?

PS.ho fatto l'esame per l'omocisteina e c'e l'ho a 31,00 gia da una settimana sto prendendo acido folico.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Quelli che lei descrive sono tipicamente attacchi di panico, scatenati dal ercente lutto che ha vissuto
Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Innanzitutto grazie della risposta fancendo piu sport e moderando l'alimentazione dice che questi fastidi mi passino?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
no,se sono attacchi di panico fanni curati da uno specialista psichiatra
cordialmente

cecchini