Utente 246XXX
Buongiorno Gentilissimi Dottori. Chiedo un Vostro parere in merito a un problema che mi affligge. Soffro di ovaio policistico e da un po di tempo ho notato una perdita sconsiderata di capelli. Mi rivolgo al mio dermatologo il quale mi chiede di andare a visita con dosaggi ormonali ed ecografia ovarica. I dosaggi ormonali riportano valori più elevati di prolattina, dheas,dhea,androstenedione e cortisolo. Durante la visita mi diagnostica ALOPECIA ANDROGENETICA CON IPERTRICOSI IN SINDROME OVAIO POLICISTICO. La cura è la seguente:
- pillola Yasminelle per 6 mesi
-mio inositolo per 3 mesi
- minoxidil 2% per 4 mesi
Durante la visita io ho specificato che ho preso la Yaz per 5 anni con risultati quasi nulli. Una volta tornata a casa mi informo su Yasminelle e vedo che ha lo stesso identico dosaggio di Yaz, l'unica differenza sta nei giorni di sospensione. Contatto il mio dermatologo e faccio presente questo fatto e mi dice di sostituire Yasminelle con Fedra che è più potente. Nonostante ciò il mio dubbio rimane in quanto ho sempre saputo che l'unica pillola curativa è Diane. Vorrei sapere a questo punto cosa ne pensate di questa cura, se potrà portare giovamento o se è blanda. Cosa mi consigliate di fare? Il mio dubbio è soprattutto sulla pillola (veramente Fedra è più potente?).
Vi ringrazio anticipatamente.
[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentile utente, direi che c'è da fidarsi del suo dermatologo il quale mi pare abbia ben impostato la procedura diagnostica e terapeutica. Ovviamente le terapie possono essere modulate in base all'andamento e nel caso specifico purtroppo non può essere delineato da qui. Abbia fiducia. Carissimi saluti.

Dr Laino
www.latuapelle.it
[#2] dopo  
Utente 246XXX

Iscritto dal 2012
Dottor Laiano, innanzitutto La ringrazio per avermi dato una risposta. Io ho fiducia nel mio dermatologo, mi segue da sempre e mi ha risolto tanti di quei problemi che neanche immagina. È la prima volta,però, che mi rivolgo a lui per questo problema e il dubbio mi sorge più che altro sulla pillola. La mia ginecologa mi ha dato Yaz senza nessuna possibilità di provare altro (della serie o questa o niente) e nonostante la mia insistenza sul non vedere risultati lei non si è smossa, diceva che era questione di tempo (5 anni mi sono sembrati mooolto tempo e infatti l'ho interrotta a marzo di quest'anno stanca e disperata). Ora dato che sto in condizioni pietose con il mio corpo composto dal 10% di capelli e dal 90% di peli vorrei adottare una soluzione che mi faccia vedere dei risultati concreti, e se la strada da prendere è utizzare nuovamente la pillola ci sto, ma che sia quella giusta. Ecco perché quando ho visto che Yasminelle è praticamente Yaz con 3 giorni di sospensione in più sono corsa ai ripari chiedendo un'altra pillola (la scelta è ricaduta su Fedra). Vorrei solo sapere se effettivamente Fedra è diversa da Yaz, se ha quel di più che serve ad agire (almeno teoricamente) sul mio problema.