mano  
 
Utente 420XXX
Salve,

sono uno studente di 21 anni. Scrivo perchè di recente sto avendo problemi con una punta di grafite, conficcata al centro del palmo della mano da circa 12 anni. Nell'immediato ebbi dolore, tanto è vero che provai subito a rimuoverla a casa con ago e pinzetta, ma non riuscendovi ho poi desistito. La punta è sempre stata visibile ad occhio nudo, dando anche l'impressione di muoversi all'interno del palmo
Ho sempre avuto dolore latente, ma recentemente si è acuito, provocando piccoli spasmi delle dita che si contraggono molto lievemente a chiudersi a pugno. Ho deciso quindi di rivolgermi ad un instituto sanitario per rimuovere questa punta di grafite.
Non essendo a conoscenza del tipo di intervento da eseguire, scrivo per chiedere quali rischi sono correlati all'intervento e che tipo di anestesia mi sarà sommistrata. Inoltre lavorando assiduamente con il pc, vorrei sapere quali sono i tempi di ripresa dall intervento.

ringrazio in anticipo per la visione

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giorgio Leccese
36% attività
20% attualità
16% socialità
TRANI (BT)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2008
Gentile Signore,

anestesia locale.

Circa i rischi, dipendono da due fattori: competenza tecnica del chirurgo che eseguirà l'intervento e profondità/sede esatta del corpo estraneo.

Buona giornata.