pene  
 
Utente 420XXX
Buongiorno, in data 5 agosto 2016 mi sono sottoposto ad intervento di ernioplastica inguinale destra con plug e mesh in prolene (come scritto sulla lettera di dimissione). Il decorso post -operatorio è andato piuttosto bene: qualche dolore/bruciore diffuso nella zona operata, ferita che "tira" ma comunque la situazione è migliorata di giorno in giorno. Però nell'ultima settimana avverto un fastidioso bruciore tra la coscia e l'inguine e nella zona sopra il pene, soprattutto quando cammino. Rientra il tutto nel normale decorso post operatorio o è il caso di rivolgermi al medico che mi ha operato?
grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
Di solito scompare spontanemanente in breve tempo. Se cosi' non fosse si faccia sicuramente visitare. Prego.
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore per la celere risposta! Ho oggi sentito un amico che è stato operato per lo stesso problema lo stesso giorno nello stesso reparto e attualmente accusa il medesimo disturbo.
Spero si risolva in fretta perché in alcuni momenti è veramente fastidioso.
[#3] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno Dottore, alla fine ieri mi sono recato in ospedale dove sono stato operato e dopo una breve visita il medico mi ha detto che ci vuole del tempo (ad oggi sono passati 20gg) e mi ha consigliato eventualmente di prendere tachipirina o oki. Se il fastidio dovesse continuare per molto tempo, mi ha suggerito una cura a base di farmaci anti nevritici che, visti gli effetti collaterali di cui mia parlato il medico, vorrei evitare.
[#4] dopo  
Dr. Andrea Favara
60% attività
20% attualità
20% socialità
CANTU' (CO)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2002
Certo, bene.