Utente 865XXX
Gentili dottori stò un pò preoccuppato perchè mi è capitato una cosa un pò strana durante un rapporto occasionale con una ragazza che ho conosciuto in discoteca.
Durante l'atto ad un certo punto perdo l'erezione forse xkè stavo un pò brillo o forse perchè non provavo molta attrazione fisica, mi accorgo che il peservativo stava a terra e il rapporto venne immediatamente interrotto.
Durante la penetrazione sono certo che il preservativo era inserito correttamente, però purtroppo nel momento in cui ho interrotto il rapporto nn l'ho visto cadere.
Alcuni giorni dopo andai a chiedere un parere al medico di famiglia e lui mi disse di tranquillizzarmi perchè secondo lui era caduto soltanto dopo la perdita dell'erezione quindi nn c'era stato nessuna penetrazione senza protezione,e mi disse anche che era superfluo fare il test hiv.
La domanda che vi chiedo in merito a questa disavventura che mi è capitato posso stare tranquillo? o mi consigliate di andare a fare il test dell'hiv?
Grazie della vostra disponibilità
[#1] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Gentile paziente, se nemmeno lei che era presente sa come sono andate le cose, s'immagini noi? Quindi se lei aveva il profilattico, e questo era integro e correttamente indossato, il rapporto è protetto, altrimenti no. Se ha dubbi sul reale accaduto le consiglio quindi il test HIV.
[#2] dopo  
Utente 865XXX

Iscritto dal 2008
Grazie dottor Marsala aspetterò i 100 giorni e farò il test per stare più tranquillo.
Buon lavoro
[#3] dopo  
Utente 865XXX

Iscritto dal 2008
Gentile dottore ho fatto un test hiv a 10 giorni dopo il presunto contatto a rischio in una clinica privata giusto per vedere il mio stato sierologico attuale e che ripeterò a 100 giorni.
Sul test stà scritto

HIv-anticorpi anti hiv di tipo 1 e/o 2 negativo

Clia ( negativo)

Il clia come test è affidabile? Perché non ne ho mai sentito parlare


Ringrazio in anticipo
[#4] dopo  
37134

Cancellato nel 2009
Il Clia è un ottimo test, ma a 10 giorni è troppo precoce per dare significato.