Utente 137XXX
Gentili dottori,
Scrivo per il mio fidanzato 24enne figlio di ipertesi. Non fuma, non eccede nel cibo ed è normopeso (1.78x72kg).
Ad ottobre durante una visita del medico del lavoro ha rilevato una pressione di 130-85. Nei mesi successivi è sempre risultato sotto 125-75 però sempre misurandola con l'apparecchio elettronico in casa. Ieri sera subito dopo averla misurata alla madre l'ha misurata a se stesso dato che aveva mal di testa ed era 132-84 subito dopo aver cenato. Un'ora dopo, in seguito ad una passeggiata era 108-95 e dopo qualche minuto 112-74.
Ora vi chiedo quanto affidabili possono essere queste misurazioni con l'apparecchio elettronico? I valori sono preoccupanti?
Vi ringrazio molto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I valori ottenuti utilizzando apparecchietti elettronici dipendono , nella loro veridicità , innanzitutto dalla qualità dell'apparecchio e poi dal corretto uso dello stesso.
Pertanto la verifica periodica dal medico con metodo auscultatorio basato sui toni di Korokfov e apparecchio a colonnina di mercurio (o Gallio) o aneroide possibilmente tarato non ogni ventennio, rimane necessaria.
In quanto al suo ragazzo, considerando che la pressione normale all'omero deve essere 120/70 e che ha familiarità ipertensiva, per il momento non abbisogna di terapia medica, ma di misure igieniche come la drastica riduzione del sale dalla dieta e una sana attività fisica, come un'ora di passeggiata al giorno che come vede rilassa e riduce i valori pressori.
Anche una sana e regolare attività sessuale e' molto benefica.
Saluti,
Dott Caldarola
[#2] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille Dottore per la Sua risposta. Dopodomani si recherà dal medico di base. Volevo chiederle ma è possibile Avere 108-95 o si tratta di un errore della macchinetta? La ringrazio ancora
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Teoricamente è possibile.
Nel suo caso non posso sapere se siano dati reali o dati inventati dalla macchinetta.
Le ricordo che per un misuratore affidabile non si scende sotto i 200EUR, tanto per essere pratici.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 137XXX

Iscritto dal 2009
Grazie mille dell'informazione! Misurata oggi in montagna dopo un caffè e un viaggio in auto per arrivarci era 130-77 quindi sempre altina seppure non proprio a riposo.
[#5] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Signora valuti il consiglio di far eseguire a suo fratello un ABPM: piuttosto che andare in giro con la macchinetta della pressione la mette al braccio per 24 ore, svolge tutte le attività che fa nella vita quotidiana e in 24 ore la pressione viene misurata 90 volte. Anche durante il sonno.
Saluti.
Dott. Caldarola.