Utente 879XXX
Buongiorno,
sono a richiederVi un Vostro parere.
Ho 26 annie per darVi un quadro un pò generale Vi dico che soffro di ipotiroidismo da molti anni (dall'età di 13), e prendo eutirox 100 mg.
Il mio problema però riguada la sindrome premestruale e la pelle.
Durante infatti la settimana prima che arrivi il ciclo la pelle del viso degenera nettamente.
Vengono fuori bolle che si infettano e danno il via a vere e proprie infezioni.
Sembrano sotto pelle... ma dopo si arrossano e si aprono diventando grandi per intenderci come monete da due euro.
Rendendomi, la vita in quei giorni e finchè le lacerazioni non passano, un inferno.
Oltre a vergognarmi, facendo fatica a fare le cose quotidiane, mi fanno male.
Al momento mi sto curando con Horus 21 Ch prescritto da un omeopata.
Uso Skinoren ad uso topico tutti i giorni due volte al giorno.
Vi prego di darmi una mano, la situazione sta davvero degerando anche a livello morale.
Non ho mai sofferto di acne vera e propria...
Ho fatto tutti i test alimentari e sono risultata intollerante al lattosio (perciò non bevo più latte) e la situazione sembrava un tantino migliorata...
Poi invece appena devono arrivare le mestruazioni ecco che sul viso compaiono queste (che io chiamo così) bolle... brufoli... enormi...
Grazie mille per il Vostro tempo dedicatomi e la consulenza.
Cordiali saluti
[#1] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
le cure che sta seguendo non sono cure omeopatiche "profonde"che devono agire cioè sulla totalità della persona (mente e corpo) e non solo a livello locale.
E la crema che utilizza ad uso topico potrebbe "remare contro" la terapia omeopatica che spesso stimola la guarigione attraverso un transitorio "aggravamento omeopatico" (che aggravamento non è in quanto migliorano le condizioni generali) cioè una maggiore eliminazione tossinica attraverso la pelle, seguita poi da un miglioramento del suo disturbo.

Cordiali saluti
[#2] dopo  
Utente 879XXX

Iscritto dal 2008
Innanzitutto volevo ringraziarLa per la rapidità della risposta.
Secondo Lei come dovrei comportarmi?
Lei cosa mi consiglierebbe?
Quando andai dal dermatologo mi prescrisse solo una crema a base di acqua ossigenata per curare le lacerazioni e una visita dallo psicologo...
Ho preso per 6 anni la pillola per curare un ovaio policistico, curato.
Poi ho dovuto interrompere un pò perchè non mi andava più, un pò perchè mi hanno operato di un nodulo al seno e mi hanno sconsigliato di prenderla.
Con la pillola a basso dosaggio la pelle era migliorata... ma negli ultimi anni (forse il fisico si era assuefatto?) i problemi di pelle erano tornati fuori...
E adesso ad ogni pre-mestruazione ho questi sfoghi allucinanti...
Sono davvero disperata...
Davvero grazie mille.
[#3] dopo  
79426

Cancellato nel 2010
Gentile utente,
le sconsiglio di prendere la pillola in quanto altera l'equilibrio ormonale della persona e può con molta probabilità interferire con il suo problema.
Le consiglio di affidarsi ad medico omeopata esperto che le sappia indicare la terapia più idonea al suo caso.
Purtroppo on-line non è possibile prescrivere o consigliare terapie in quanto è necessario un approfondimento diretto con il proprio medico e in omeopatia le cure devono essere strettamente personalizzate in quanto si deve curare la persona e non il sintomo.

Cordiali saluti
[#4] dopo  
Utente 879XXX

Iscritto dal 2008
La ringrazio davvero tantissimo ugualmente.
Cordiali saluti