Utente 421XXX
Salve ho fatto una Ecocolordopplercardio e hanno detto che il cuore e apposto,soltanto un lieve insufficienza mitralico e triscupide mi devo preoccupare,ho due trei notte che non posso dormire non mi posso riposare e speso mi viene a fareun Bell sospirò,c'è qualcosa che mi devo preoccupare,grazie!!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Se non ci posta il referto non abbiamo la sfera di cristallo.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Salve,eco i dati del referto:Aorta,diametro 3,5 cm atrio sn:4,3cm,ventricolo sinistro: diastole 5,1cm sistole 3,2 cm.Setto I-V spessore 1,1 cm,Parete posteriore spessore 1 cm,Masa miocardica 105 g/m2ASE,RWT0,39.Sezione B-Mode,Atrio sinistro lievemente ingrandito,Ventricolo sinistro di normali dimensioni,spessori,cinetica e funzione sistolica,(VTD 67 ml/2m FE 65%),lembi mitralici con trascurabile iperssimento,Valvola aortica di normale morfologia,Ventricolo destro di normali dimensioni e funzione sistolica(ATD 26cm2 TAPSE 27 mm)Transcurabile versamento pericardico nelle sezioni destre.Sezione Dopler:Aorta:normale,Mitrale:Insufficienza lieve, Triscupide:insufficienza lieve PAPs 25 mHG,Pulmonare:normale.Conclussioni ,lieve insufficienza mitralica.Normale Massa miocardicaxa,cinetica e funzione sistolica biventricolare.
[#3] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Salve,eco i dati del referto:Aorta,diametro 3,5 cm atrio sn:4,3cm,ventricolo sinistro: diastole 5,1cm sistole 3,2 cm.Setto I-V spessore 1,1 cm,Parete posteriore spessore 1 cm,Masa miocardica 105 g/m2ASE,RWT0,39.Sezione B-Mode,Atrio sinistro lievemente ingrandito,Ventricolo sinistro di normali dimensioni,spessori,cinetica e funzione sistolica,(VTD 67 ml/2m FE 65%),lembi mitralici con trascurabile iperssimento,Valvola aortica di normale morfologia,Ventricolo destro di normali dimensioni e funzione sistolica(ATD 26cm2 TAPSE 27 mm)Transcurabile versamento pericardico nelle sezioni destre.Sezione Dopler:Aorta:normale,Mitrale:Insufficienza lieve, Triscupide:insufficienza lieve PAPs 25 mHG,Pulmonare:normale.Conclussioni ,lieve insufficienza mitralica.Normale Massa miocardicaxa,cinetica e funzione sistolica biventricolare.Cordiali saluti!!!
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Dalle conclusioni lei ha una lieve insufficienza mitralica.
Nella descrizione viene segnalato un versamento pericardico trascurabile nelle sezioni destre e una lieve insufficienza della tricuspide. Inoltre un modesto ingrandimento dell'atrio sn.
Di tutto ciò non si fa menzione nelle conclusioni, il che significa che il Collega non le ha ritenute clinicamente rilevanti.
Di conseguenza, sulla base di quello che mi posta, deve stare tranquilla.
Saluti,
Dott. Caldarola.

[#5] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Allora non c'è nulla da preoccupare?per il sospiro che mi viene speso a farlo cosa mi può dire??
[#6] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
E' un classico sintomo ansioso.
Le sembra di non respirare fino a riempire completamente i polmoni, cioò per 3- 5 volte e poi alla fine ecco arrivare il respiro "che la soddisfa".
Respiri senza farci caso e vedrà che non le succederà più.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#7] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie Dottore,quando mi consiglia da fare din nuovo Ecocolordopplercardio,e vorrei chiedere se poso fare anche un test di sforzo??
[#8] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
L'ecocardiogramma tra 7 - 8 mesi.
Il test da sforzo se ha la funzione di farla stare più tranquilla lo può fare tranquillamente. Al cicloergometro o al Tapis - Roulant.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#9] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille,Cordiali saluti!!!
[#10] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Buona serata a lei!
Dott. Caldarola.
[#11] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Salve dottore,li vorrei chiedere un altro consiglio,da un tempo mi sveglio senza aria,questo succede quando mi addormento poi subito mi sveglio con una sensazione di sufocamento e agitazione,dopo 5,secondi riprendo a respirare normale,fino adesso succedeva una volta al messe e da una settimana succede quasi ogni sera,e di giorno devo fare sempre quelli beli sospiri.Voglio agiungere che lunedì scorso ho fatto una visita cardiologica con EKG normale,cosa mi può cosigliare?Cordiali saluti!!
[#12] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
EKG sta per ECG?
Giusto per capire...
Deve fare quello che le ho ho già fatto intendere: curare l'ansia da uno specialista che si occupa di questa malattia.
L'ansia infatti è una malattia.
Il suo Ecocardio è normale.
Il cardiologo l'ha visitata.
Mi pare che le cause organiche siano state escluse.
Buona fine settimana,
Dott. Caldarola.
[#13] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Si è unECG ho sbagliato prima,eco anche i risultati dell ECG:QRS 100ms,QT/QTcB 382/412ms,PQ 146 ms,P 116,RR/PP 858/855 ms,P/QRS/T 64/68/47 grad FC 70/min.
[#14] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
Quelli che riporta sono i dati della lettura del computer.
Che lasciano il tempo che trovano e servono ai cardiologi ignoranti a non sudare con righello e formule.
Riporti, se le ha, le conclusioni che ha tratto il Collega, che ha firmato e timbrato dopo aver dato una sbriciata ( si spera) al suo ECG.
L'ECG va sempre valutato de visu, perchè può essere "venuto male" e deve essere ripetuto. Diversamente si potrebbe abilitare gli infermieri a fare i cardiologi. E le assicuro che i vecchi infermieri che sono da decenni in UTIC ne sanno molto di più di alcuni cardiologi.
Saluti,
Dott. Caldarola.