Utente 294XXX
Buonasera. Gradirei un Vostro parere sullo spermiogramma ritirato oggi dal mio compagno ed eseguito perché cerchiamo senza successo una gravidanza da oltre un anno.
Giorni astinenza: 4
Raccolta: completa
Colore e aspetto: grigio opalescente/normale
Viscosità: normale
Aggiutinazioni: assenti
Aggregazioni aspecifiche:
spazio mobili adesione a substrato : assenti
aggregati di spazio immobili: assenti
Ph: 7,7
Volume: 2,0 ml
Concentrazione: 54x 10ml
Numero totale sperm. 108x10 ca

Spermatozoi mobili progressivi rapidi 15%
Progressivi lenti 15%
Non progressivi 20%
Immobili 50%
Numero totale sperm. mobili progressivi 32,4 x 10ca
Esame morfologia:
Cellule rotonde: leucociti/cellule germinali immature/ cellule epiteliali
Altri elementi: eritrociti/detriti e cristalli/flora batterica +/-
Morfologia:
normali: 14%
anomalia testa: 68%
anomalia tratto intermedio:9%
anomalia flagello: 8%
Spermatozoi mobili progressivi normoconformi: 4,5 x 10 ca
Conclusioni: parametri nei limiti della norma

Test vitalità (Eosin test)
Spermatozoi vitali: 89%
N. tot. spermatozoi vitali: 96,12 x 10 ca

Test ossidativo:
N4 fortemente positivo patologico grave

Test di capacitazione:
Tecnica:primo lavaggio gradienti
Secondo lavaggio
Sperm. gradienti
Sperm. washing

Parametri seminari dopo trattamento
Volume: 0,5 ml
Concentrazione: 30x10 ml
Numero tot. sperm. 15x10 ca
Motilità sperm. mobili progressivi rapidi e lenti: 85%
N. tot. sperm. mobili progressivi: 12,75 x 10 ca

Conclusioni:
Test ossidazione positivo
Capacitazione adeguata per tecniche di procreazione medicalmente assistita.

Ovviamente per noi tutto ciò è Ostrogoto. Ci potete fornire cortesemente un Vostro parere (anche per capire se dobbiamo o meno rivolgerci ad un andrologia personalmente)?
Quello che preoccupa di più il mio compagno è quel test di ossidazione gravemente positivo, non soltanto a fini procreativi ma per la sua salute in generale.
Per quanto mi riguarda ho effettuato eco transvaginale, pap test, esami ematochimici tutto nella norma. Lo spermiogramma è stato eseguito di nostra iniziativa per capire se fosse il caso di procedere con altri accertamenti a me.
Abbiamo entrambi 39 anni e non più molto tempo per avere un bimbo.
Restando in attesa di Vostra cortese risposta auguro buona serata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,a prescindere dalla positività del test ossidativo...i numeri e le percentuali espressi dallo spermiogramma,evidenziano la possibilità poter ottenere una gravidanza,spontanea o assistita ma nessuno potrà mai affermare se,quando e come questa eventualità potrà verificarsi.
Considerando che i figli si cercano e si fanno in due,é paradossale che,alla soglia dei 40 anni,il maschio non sia stato mai visitato in quest'ottica.Il tempo stringe e,pur non essendo trascorso molto tempo da cui cercate un figlio,il potenziale di fertilità della coppia si riduce sempre di più,palesando,nel contempo,la necessità di ricorrere alla PMA.Ci aggiorni,se ritiene,dopo la diagnosi andrologica
Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 294XXX

Iscritto dal 2013
Ringrazio per la risposta.
Siamo ben consapevoli della necessità di una visita andrologica e delle difficoltà dovute all'età nel realizzare il nostro progetto.
Volevamo tuttavia una prima indicazione sulla "qualità" di questo spermiogramma e sul significato dello stress ossidativo nel contesto anche di salute generale del mio compagno. Tutto ciò ovviamente in attesa di un cosulto personale con un collega.
Grazie
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...i numeri e le percentuali espresse dallo spermiogramma danno solo una valutazione statistica sul potenziale di fertilita' di un maschio,non biologica,che va correlata con il tempo da cui si cerca un figlio,con l'eta' e la diagnosi ginecologica della partner e,soprattutto,con la diagnosi andrologica.Nel complesso,l'esame evidenzia una carenza dei parametri qualitativi relativi alla motilita' degli spermatozoi.Non esiste alcun rapporto tra i processi ossidativi che coinvolgono gli spermatozoi e la salute generale.Cordialita'.