coito  
 
Utente 402XXX
Salve vi scrivo perché sono molto preoccupato per un evento accaduto ieri.
Io e la mia ragazza abbiamo avuto un rapporto utilizzando il coito interrotto. Purtroppo siamo consapevoli del fatto che non sia un vero metodo contraccettivo ma per allergie ed intolleranze al preservativo e ad altri metodi, in attesa e sperando di trovare quello giusto per noi, devo ammettere che già altre volte siamo caduti in questa incosciente tentazione (e non lo faremo più!).
Stavolta però siamo più preoccupati del solito perché il rapporto è avvenuto al 12esimo giorno del ciclo (quindi quello che dovrebbe essere già periodo fertile in un ciclo regolare come il suo) e dopo aver fatto sesso per circa venti minuti ho ritirato il pene anche se ancora non stavo del tutto per arrivare e ho notato "stringendolo" l'uscita di una piccola quantità di liquido molto simile allo sperma. Dopo qualche minuto ho eiaculato al di fuori
Ora vi chiedo.. Potrei aver eiaculato senza accorgermene mentre stavamo consumando il rapporto (anche se mi sembra improbabile visto che dopo poco tempo c'è stata una eiaculazione) oppure si trattava più verosimilmente di liquido pre-seminale? In tal caso potrei stare più tranquillo o dovremmo concretamente pensare a qualche rimedio d'urgenza?
Mi scuso per la lunghezza e spero vogliate rispondermi! Sono un bel po' in ansia. Grazie mille!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,in attesa di scegliere,con la sua partner,guidati dal ginecologo,un metodo anticoncezionale idoneo,la tranquillizzo sulla non fecondità del liquido preseminale.Va da se che potrebbe essere una buona occasione per sottoporsi ad una routinaria visita andrologica ed eseguire un esame del liquido seminale.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno e grazie per la risposta dott. Izzo! Quindi lei pensa che quello da me visto fosse liquido preseminale? Come mai si sentono pareri molto discordanti sulla fecondità di tale liquido?
Mi scusi per l'insistenza ma questa situazione ci preoccupa tanto..
Seguirò sicuramente il suo consiglio! Le auguro buona giornata
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...se liquido pre seminale era,come credo,era infecondo.Cordialità.
[#4] dopo  
Utente 402XXX

Iscritto dal 2016
Purtroppo la certezza non ce l'abbiamo.. Mi preoccupava il fatto che la consistenza e il colore fossero molto simili allo sperma. Ma avendo eiaculato fuori qualche minuto dopo credo sia più plausibile l'ipotesi del liquido preseminale.. E poi l'orgasmo credo sia quasi impossibile non avvertirlo... !!
Comunque userò un metodo contraccettivo sicuro la prossima volta!
Grazie del tempo che mi sta dedicando dott. Izzo e buona giornata