Utente 420XXX
Gentili dottori non so più a chi rivolgermi, mi chiamo Giuseppe sono di Palermo, solo un ragazzo sportivo nn fumo e sono astemio, circa un mese fa nel post allenamento sono stato malissimo respiro corto affanno, tosse senso di costrizione alla gola e svenimento, dopo un po seduto mi sono ripreso, e sono finito in ospedale dove mi hanno fatto solo l elettrocardiagramma ok dopo due giorni la stessa storia, di nuovo in ospedale, da quel giorno nn ho fatto più sport. Ma gli stessi sintomi si sono ripresentati anche camminando e stando fermo. A casa e infine con un attacco di panico. In quei giorni sono diventato ansioso, vedermi in quel stato e ho accentuato il mio sintomi che mi porto da anni a faticare a deglutire accompagnato da senso di nausea a ogni cosa che mangiavo, e in una settimana ho perso 5 kili, adesso peso 45 kili e sono alto 1:70, dopo questa settimana o provato a reagire a mangiare, e tutto ciò che mangio anche se poco mi rimane bloccato dandomi senso di pienezza e pesantezza e bruciore con reflusso acido fino in bocca e respiro male e la sera a letto sento affogarmi e salto dal letto, adesso che mangio un po' di più ho perso ancora quasi un kilo, e sempre durante la notte in qualsiasi posizione dormo mi sento come se qualcosa di liquido mi invada il torace e ho da 5 notti a questa parte formicolio e torpore alle mani ai polsi e braccia, e mi sveglio per le palpitazioni e frequenza cardiaca sui 90 battiti alzo dal letto e vedo tutto nero per degli attimi, poi a volte ho fitte in testa, e due giorni fa in una visita ecografica ho scoperto di avere dei noduli alla tiroide massimo un centimetro, ma devo fare ancora degli esami del sangue, sto malissimo qualcuno mi aiuti nn c'è la faccio più ho tantissima paura che mi sta vendendo qualcosa allo stomaco o qualche attacco di cuore o ictus o qualcosa ai polmoni, aiutatemi nn so più cosa fare
[#1] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile signore la sintomatologia che lei accusa è molto vasta e complessa e deve essere valutata da un medico. lo svenimento ripetuto, il calo ponderale, la comparsa di reflusso gastroesofageo, la presenza di noduli tiroidei richiede l'esecuzione di una batteria di esami del sangue per valutare la situazione clinica generale e endocrinologica (che è in attesa di eseguire) e una visita medica completa. senta il suo medico per un migliore orientamento clinico. cordialmente
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Dottore ho fatto gli esami del sangue e i.valori tutti normali, mi é stata riscontrata l ipertiroidismo e sto iniziando la cura, e per gli altri sintomi mi hanno detto che sono dovuti anche dall maluclusione dentale, e spero di trovare al più presto una soluzione, e infine qualche otorino, in attesa della visita che devo fare, mi può dire che cosa potrebbe essere quella macchiolina nera che ho in una cavità della gola sopra la tonsilla sinistra?? Che nn mi da nessun sintomo e fastidio , ma mi preoccupa molto
[#3] dopo  
Prof. Giorgio Enrico Gerunda
28% attività
8% attualità
16% socialità
MODENA (MO)
Rank MI+ 52
Iscritto dal 2009
Gentile signore inizi subito la cura per l'ipertiroidismo perchè la sintomatologia migliorerà rapidamente. la macchia scura sulla tonsilla potrebbe essere un piccolo ematoma senza importanza. ma deve sparire in fretta, se dovesse persistere dopo una settimana è bene che si faccia vedere da un otorino. cari salluti