Utente 418XXX
Salve a tutti .
Sono ormai 15 giorni che soffro di orticaria "improvvisa " . All inizio per i primi 4 giorni ho assunto bentelan mattina e sera 1mg e tinset per il prurito . Successivamente al 5-6 giorno ( 15 agosto )ho avuto un forte mal di stomaco e per questo sospeso tutto e assunto 2 gaviscon alla mattina e alla sera . Il giorno successivo sono stato meglio ma il prurito e' ricomparso . Ho per questo deciso di fare gli analisi del sangue e l'urinocultura poiché avvertivo un forte bruciore quando urinavo . I valori sono usciti nella norma infatti l'emoglobina a 14 ma i valori della PCR erano un po' alti , e si è rilevata la presenza di tracce di sangue nelle urine . Per questo il mio medico mi ha prescritto come antibiotico il CIPROXIN 1000 alla sera . Ho sospeso ieri questa cura ma comunque il prurito non è scomparso bensì a volte sorge nelle mani , sotto i piedi , ai polsi , alla schiena , sulla pancia , tra le gambe e soprattuto alla testa ad intervalli di 1/2 ore improvvisamente con dei pomfi Rossi rialzati . Sto aspettando lunedì per le prove allergiche ma vorrei sapere se questi sintomi possono trattarsi di allergia anche perché non sto mangiando nulla di diverso dal solito ne praticando qualcosa di diverso bensì il mio lavoro mi comporta a stare tra le distese di terra poiché coltivo fiori e pomodori infatti posso dire che il tutto è iniziato da quando ho frullato delle piante di ortensia e non è più terminato anche se in quel posto non sono più andato .

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
Intanto ti chiedo se oggi il disturbo è ancora presente o si è risolto del tutto e ora non stai assumendo alcun farmaco per contrastarlo
vorrei sapere quanti anni hai e se è la prima volta che soffri di un' eruzione cutanea pruriginosa
vorrei sapere se sei uomo o donna e se assumi farmaci cronicamente o se ne avevi assunti prima della comparsa del fatto
che mi hai descritto
Se il problema è ancora presente ti consiglio intanto di evitare se non indispensabile di assumere farmaci che non siano quelli per l'orticaria ( se basta meglio usare solo l'antistaminico )
Come esami ti consiglio ( prima è indispensabile che il tuo medico ti sottoponga ad una visita completa ): emocromo, PCR, got, gpt, gammagt, glicemia, creatinina, IgE totali e IgE specifiche per inalanti compresa ortensia e alimenti.
Ripeti un esame urine e un'urinocoltura
Ti consiglio in seconda battuta se il problema persiste questi esami: ANA, ab antitiroide, TSH, ab anti anasakis se mangi pesce crudo o poco cotto, esame parassitologico delle feci su 3 campioni.
Se poi gli esami non riveleranno nulla e il disturbo persistesse .....andrei avanti per es cercando sia una infezione cronica sia una malattia celiaca ( ab antitransglutaminasi IgGe IgA e anti gladina deaminata IgGe IgA )
Tienimi informata
[#2] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
SPILIMBERGO (PN)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
scusa non avevo letto sopra che sei donna e l'età
[#3] dopo  
Utente 418XXX

Iscritto dal 2016
Salve . Il problema è maggiormente diminuito ma un po presente sulle mani forse perché probabilmente ho toccato un albero di fiche poiché mi esce sempre al tatto . Ho effettuato le prove allergiche ma nessun esito positivo di allergia . In questi giorni ho effettuato una visita anche per la pancia ed è stato rilevato gonfiore nella zona sinistra della pancia poiché dolorante alla manovra del medico e c'era presenza di sangue nelle feci . Sto per ora assumendo la
Cura di un mese di antistaminico e fermenti lattici .