Utente 421XXX
Salve , sono un ragazzo di 20 anni e da un paio di giorni mi sono reso conto di avere un problema di disfunzione erettile:
ho notato che la mattina non ho l'erezione e non riesco ad avere erezioni spontanee , ma solo toccandomi.
Credo che parte del problema venga dal fatto che mi sono masturbato per molto tempo nel modo sbagliato , cioè in posizione prona.
In linea generale mi sta succendo questo : assenza di erezioni mattutine o spontanee durante la giornata , calo della libido .
Al contempo per se provo a masturbarmi correttamente riesco ad avere l'erezione e a mantenerla (sempre se c'è contatto con la mano).

Secondo voi da cosa è data questa situazione ? mi consigliate di attendere o di recarmi subito da chi di competenza?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Caro Utente,spesso la masturbazione prona é espressione di una fimosi serrata o semiserrata.Le erezioni spontanee non hanno,nel suo caso,alcun valore prognostico e/o diagnostico.Ne approfitterei per consultare un esperto andrologo per chiarirsi i dubbi che possono,a tutti le età,affliggere il maschio,spesso senza un reale motivo.Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Dr. Izzo , la ringrazio per la risposta...
Per quanto riguarda l'argomento "fimosi" il prepuzio ricopre il glande tranne che per una parte , stessa cosa per l'erezione , ma riesco comunque a scoprire il glande tranquillamente quindi non credo sia un problema.

Comunque persiste il problema delle erezioni spontanee.
[#3] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
...le erezioni spontanee non hanno alcun valore clinico,diagnostico e
prognostico.Cordialità.