Utente 421XXX
buon sera io e mio marito stiamo pensando di avere un bambino,ma siamo un po' preoccupati per degli sfoghi rossi che mio marito a sul glande ormai da un paio d'anni,premesso che tre anni fa ha avuto una prostatite curata,esami di controllo negativi,questi sfoghi non se ne sono mai andati a volte peggiorano sanguinano,poi quasi scompaiono,ha fatto varie visite dermatologiche la risposta in un caso è stata probabile intolleranza al glutine,in effetti con una dieta adeguata gli sfoghi diminuiscono ma mai scompaiono!non hanno mai parlato di infezioni contagiose, ma visto che vorremo avere un bambino la mia preoccupazione è per il feto,io ho avuto un problema di cin3 ora risolto avendo fatto vari esami di controllo so' di essere negativa a infezioni!la mia domanda è se è il caso che faccia una visita o degli esami e in caso quali e da quale specialista?spero di essere stata il piu' chiara possibile,grazie per l'eventuale risposta!

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Pierluigi Izzo
36% attività
20% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 72
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Cara Utente,se l'esito delle visite dermatologiche e dei tamponi batteriologici hanno evidenziato unicamente la presenza di celiaci,non avrei alcun timore per la salute futura del bambino che state cercando.Suo marito gode di una buona evaginazione del prepuzio sul glande?Ha mai eseguito uno spermiogramma?Cordialità.
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie per la risposta,il tampone è risultato negativo dallo spermiogramma era risultato positivo a un batterio riconducibile alla prostatite curato con antibiotico!l'evaginazioe è normale!