naso  
 
Utente 157XXX
Salve, sono una ragazza di 25 anni, proprio ieri a seguito di una caduta in piscina, ho sbattuto la testa in una parete di marmo e precisamente ho riscontrato contusioni nella zona del naso (la cavità tra gli occhi) e la fronte del viso. Ho immediatamente messo del ghiaccio e dopo un po'di tempo ho applicato la pomata, consigliatami in farmacia, "Ematonil plus" (a base di arnica, escina e bromelina). L'ematoma è lievemente gonfio, il dolore non è eccessivo ma chiaramente mi sento intontita, inoltre la pelle nella zona traumatizzata sembra cambiare colore.. non capisco se sta creando una crosta o meno.. ma soprattutto quello che non capisco è perché dopo aver applicato la pomata sento bruciore? È un bruciore forte solo al momento dell'applicazione della pomata, anche lavando il viso con solo acqua sento lo stesso bruciore.. sono molto confusa, è giusta la mia cura? Potrei avere controindicazioni usando questa crema ad azione emolliente? Spero di ricevere risposta, grazie mille in anticipo
[#1] dopo  
Dr. Marco Bacosi
40% attività
20% attualità
16% socialità
POMEZIA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2012
E' consigliabile dopo ogni trauma cranico (anche apparentemente banale) una visita medica.
Assolutamente da evitare le prescrizioni fatte dal Farmacista che pur essendo un professionista preparato non è un medico.
Nel suo caso la pomata potrebbe "bruciare" a causa di abrasioni cutanee.
Resto a sua disposizione!
Cordiali saluti!