Utente 418XXX
Salve , volevo se possibile avere un consulto circa un evento di reazione a un iniezione di diaminocillina qualche tempo fa.
Il mio dottore che mi fece l'iniezione intramusocolare visto che sono una persona allergica a un pò di cose (pollini, alimenti) di solo 1/4 della dose.
Dopo 10 minuti circa ho avuto un improvviso calo di pressione , quasi non vedevo piu' .
Mi stendo sul letto e su consiglio del dottore prendo bentelan , lui verifica inoltre che oltre un pò di alone rosa nella zona dell'iniezione non ho reazioni cutanee , rigonfiamenti o altro. Tuttavia sospendo il trattamento e assumo RIbotrex.

In passato ho sempre assunto Amoxicillina (velamox) solo via orale che comunque è una penicillina e non mi ha dato nessuna reazione.
Posso continuare a prendere Amoxicillina o devo preoccuparmi per reazioni incrociate ?
E soprattutto quella reazione con improvvisa ipotensione può essere una reazione allergica?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, per i betalattamici (penicilline e cefalosporine), esistono dei test sierologici e cutanei. La diagnostica è complessa , non le posso spiegare in questa sede come procedere, ma a Napoli troverà sicuramente una struttura adeguata per il suo caso.