Utente 420XXX
Gentile dottore,
È possibile che per la seconda volta a distanza.circa di cinque anni ho ricontratto la monucleosi?
I valori delle analisi sono i seguenti:
Epstein barr virus EBNA IgG 39.50 positivo
" VCA. IgG. 157.00 positivo
VCa. IgM <10.00 Negativo
Il mio medico curante mi ha consigliato di iniziare terapia con medrol da 16 mg mezza compressa al mattino e una la sera dimunuendo la dose gradualmente per circa un 12 giorni complessivi
[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
Ma siamo fuori della Grazia di Dio?!
Lei non ha ricontratto proprio nulla dato che le sue IgM sono negative e ha la cicatrice immunitaria della mononucleosi che ebbe 5 anni fa!
Prescrivere il Medrol, che non si da nemmeno nelle forme acute tranne che in alcune complicanze, è un atto terapeutico dannoso e privo di senso!
Guardi cambi medico e non mi faccia parlare oltre.....
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#2] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Ah bene... allora la costante febbricola nn ha niente a che fare con la mononucleosi?
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
8% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2007
No signora.
Deve indagare da dove derivi.
Potrebbe per esempio effettuare l'Avidity delle IgG anti EBNA per vedere quanto sono vecchie o se sono di recente produzione.
Un eco addome per valutare se ha la milza ingrossata.
Ma le ribadisco che non si può curare una febbricola persistente dando a cuor leggero il Medrol: le ripeto che è un comportamento terapeutico privo di razionalità.
Poi lei ha scritto qui per avere un consiglio: io gliel'ho fornito ma lei NON è obbligata a seguirlo. Anzi deve seguire il suo medico che la conosce molto meglio di me.
Saluti,
Dott. Caldarola.
[#4] dopo  
Utente 420XXX

Iscritto dal 2016
Ok grazie .. provvederò a recarmi da uno specialista