Utente 391XXX
Buonasera chiedo un consulto x avere il parere di un altro specialista. Ho la glicata al 5,8%, colesterolo buono sotto la norma e ho il colesterolo e i trigliceridi alti. Sono stata visitata da un diabetologo il quale mi ha prescritto attività fisica regolare e metformina 500 mg x due volte al gg. Siccome assumo antipsicotici atipici da 4 anni circa nell'ordine olanzipina, invega, risperdal e da un anno e mezzo abilify mantena 400 mg ogni 28 gg la mia psichiatra ha deciso di abbassarmi il dosaggio del farmaco passando alla soluzione orale e di nn prescrivermi la metformina come indicatomi dal diabetologo. Attualmente peso 75 kg e nonostante la dieta indicatami da un nutrizionista nn ho perso neppure un etto, il diabetologo mi ha detto ke l'abilify e' responsabile del mancato dimagrimento e ke la metformina mi avrebbe tra l'altro consentito di perdere peso seguendo una dieta ipocalorica. Vorrei sapere se la scelta della mia psichiatra e' corretta nel senso ke abbassando la dose di abilify la glicata può comunque tornare entro parametri normali e se anke voi ritenete ke pur assumendo il suddetto farmaco potrei comunque perdere peso con la metformina. Vi ringrazio x la cortese attenzione. Buon pomeriggio

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Ida Fumagalli
24% attività
20% attualità
12% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2013
Prenota una visita specialistica
effettivamente gli antipsicotici contribuiscono decisamente all'aumento di peso e peggiorano il metabolismo glucidico
la metformina può aiutarti a perdere peso o almeno a controllarlo e a contenere un aumento della glicemia
la politerapia da te assunta può aumentare i livelli ematici del farmaco (metformina) per cui eviterei di salire oltre la dose dei 500 mg x2 al dì
La emoglobina glicata va bene così com'è
Controllerei periodicamente il dosaggio dell'acido lattico ematico perchè un suo aumento indicherebbe la necessità di ridurre la dose della metformina
raccomando comunque una dieta appropriata con limitata assunzione di zuccheri semplici che abolirei e di grassi animali
importante una regolare attività fisica ( almeno 2 passeggiate al giorno di almeno 30 min l'una )
Per contenere il colesterolo e i trigliceridi punta soprattutto su dieta e movimento e come farmaci mi limiterei agli integratori a base di riso rosso fermentato perchè nel tuo caso le statine potrebbero compromettere la tua capacità motoria già compromessa dagli psicofarmaci