laser  
 
Utente 421XXX
Buonasera, sono una ragazza di 26 anni che, da circa due mesi è affetta da molluschi contagiosi che stanno interessando l'area sinistra del gluteo, piega dello stesso, parte alta del bicipite femorale e zona alta genitale. 20 giorni fa sono andata dal dermatologo che mi ha somministrato "Airol" da mettere tre volte al giorno con il bastoncino del cotton fiocc. Inoltre mi ha dato un detergente chiamato selan mico con cui farmi la doccia da passare quindi sulle zone interessate! Ora a 20 giorni dall'applicazione la situazione mi sembra leggermente migliorata ma non del tutto. Mi sembra che siano andati via solo due molluschi, gli altri si sono rimpiccioliti ma stanno ancora li! Il dottore dice che nel giro di altre due settimane se ne andranno totalmente. Tra l'altro ho dovuto sospendere per due giorni il trattamento per arrossamento della parte e poi ricominciare! Per l'arrossamento mi ha dato una crema da mettere. Ora mi domando quanto tempo manca ancora alla guarigione? Non era forse meglio bruciarli subito? Probabilmente li ho presi in piscina perché la pratico regolarmente ma il dottore non ci metteva la mano sul fuoco dato che si possono prendere un po' ovunque! Tra l'altro adesso ogni volta che vedo una bollicina bianca ho il panico che sia un mollusco. Non vedo l'ora che finisca questa storia.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Prenota una visita specialistica
In effetti tra le pratiche più usate vi sono la asportazione con curettage , il laser , la crioterapia, etc
Ma ovviamente si possono utilizzare anche altri mezzi , meno cruenti ma più lunghi.
Necessita anche di controllo seriato, per essere certi della eliminazione totale.
Cordialità
[#2] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie della risposta. Mi saprebbe dire in che modo vanno via i molluschi? Cadono? Il dottore dice che in due settimane se ne andranno totalmente ma dato che molti sono arrossati intorno alla pelle ho paura di non accorgermene.
[#3] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
In caso di distruzione con freddo , raggio laser , cucchiaio tagliente ...è intuitivo. Vengono fisicamente eliminati.
In caso di utilizzo di metodi alternati , che di regola io uso sui bambini, quali potassio caustica e simili (mettiamoci quindi la isotretinoina ) in caso di successo si disseccano e poi cadono.
Cordialità
[#4] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Si si io parlavo di metodi alternativi, no tramite laser o altro. Sto usando airol e sinceramente non vedo tutta questa secchezza! Forse ci vuole più tempo! Anche se sinceramente preferivo bruciare, ma il dottore pare pensi sia l'ultima spiaggia da provare nel.caso proprio non vadano via!
[#5] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Scusi dottore, ma avrei un'altra domanda riguardo i molluschi contagiosi. Sono fidanzata e prima di sapere che avessi contratto il mollusco contagioso, ho avuto rapporti sessuali con il mio ragazzo. Ad oggi sono quasi tre mesi che ho i molluschi e stavo pensando se avessi potuto infettare anche lui. Fino ad adesso non gli sono comparsi, è possibile che compariranno più in là, oppure significa che non li ha contratti? Purtroppo solo 20-22 giorni fa ho avuto l'appuntamento dal dermatologo e non sapevo assolutamente cosa avessi. Tra l'altro non avevo mai sentito parlare dei molluschi contagiosi, tanto che pensavo che il dottore mi stesse prendendo in giro quando me lo ha detto. Mi ha detto che è una malattia che colpisce i bambini perché hanno le difese immunitarie più basse degli adulti. Mi saprebbe dire come mai sono stata attaccata nonostante sia ormai adulta? Non penso di avere nulla a livello di sistema immunitario perché a fine aprile ho fatto le analisi del sangue e stava tutto a posto.
[#6] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
I molluschi contagiosi , originati da un virus epidermotropo, colpiscono anche l'adulto . Ma ,ovviamente, esposizione al rischio non significa contagio. Il patner va monitorato dal dermatologo, in ogni caso, tenendo presente che in alcuni casi vi possono essere manifestazioni più tardive. Ma sarei ottimista.
Non troverà verosimilmente nulla a livello immunologiCo negli esami perché possono essere colpiti tranquillamente anche le persone immunocompetenti.
Cordialità
[#7] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Grazie mille della risposta. Sono solo un Po preoccupata perché a quasi un mese dal trattamento medico con airol ho ancora parecchi molluschi. Molti sembrano essere andati via, ma altri no! Il dottore mi aveva detto che sarebbero passati in un mese, ma a questo punto penso che dovrò bruciarli! A questo punto preferivo farlo subito.
[#8] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Effettivamente eliminarli subito con laser ,curettage ,crio o altri mezzi minimamente invasivi quando è possibile spesso penso sia da preferire.
Ma ovviamente le metodologie possono variare anche a seconda dei casi specifici.
Cordialmente
[#9] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera. Volevo aggiornare la situazione dei miei molluschi dato che oggi pomeriggio sono stata di nuovo dal dermatologo per il controllo! Mi ha detto che la situazione va leggermente meglio ma sono spuntati altri molluschi sopra quelli precedenti. Dice che la pelle è fatta di tanti strati, quindi quando se ne va uno sotto potrebbe esserci un altro mollusco. Io però non mi sono accorta della caduta dei molluschi precedenti, come poteva essere sicuro che erano nuovi? A me sembrano sempre gli stessi. Dice che per dire di aver debellato il virus devo aspettare 8 settimane da quando non li vedo più sulla pelle. Se dopo queste due settimane non spuntano più posso dirmi guarita. Ha detto quindi di continuare a mettere airol con sospensione di due giorni quando mi si arrossa la parte. Sinceramente mi sono stancata! Quando finirà questa storia? Dice che tanto anche se bruciamo vanno fatte due tre sedute e non è detto che se ne vanno e dovrei fare più sedute! Dice che potrebbero averli i miei parenti o amici e per questo li ho presi, ma i miei parenti non hanno nulla! Spero vivamente che questa situazione passi in fretta! Sto valutando anche di andare da un altro dermatologo per vedere che dice!
[#10] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Gent.le pz
Effettivamente io , per mio conto,ho un approccio differente, più invasivo direi, ma naturalmente rispetto chi preferisce altre metodiche.
La distruzione laser (per esempio) é immediatamente visibile , e questo differenzia le metodiche.
Non saprei che cosa consigliare oltre a quello di rideterminarsi col curante , e in caso di rottura del rapporto fiduciario certamente tirare le sue conclusioni.
Cordialità
[#11] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore, sono qui per aggiornare sullo stato dei molluschi. Oggi pomeriggio sono stata dal dermatologo per il consueto controllo. Dato che dopo ben due mesi di cura con "Airol" molti molluschi stanno ancora lì (sono pochi quelli spariti), adesso il medico ha detto che devo ricorrere al laser perché è l'unica soluzione. Domani dovrò prendere appuntamento. Cosa che se lo facevamo subito avevo già risolto. Adesso oltre ad aver speso quasi 100€ di medicine varie per sperare di far sparire i molluschi, devo pagare 100€ per fare il laser! Se lo facevo subito avrei risparmiato tantissimi soldi e tempo! Comunque volevo chiederle delle cose. Il dermatologo ha detto che probabilmente dovrò fare un'altra seduta dopo questa, circa un mese dopo, perché probabilmente non se ne andranno subito. Lei cosa dice, è possibile che dovrò rifare una seconda seduta di laser? E in ultimo volevo sapere se dopo aver fatto il laser, avrò dolori sulla parte interessata o fastidi vari. Dato che faccio palestra volevo sapere se dopo il laser potevo tranquillamente andare! Grazie mille per l'attenzione e la pazienza!
[#12] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
E difatti il laser è una metodica al top quando disponibile. Comunque certamente non è l'unica.
La seconda seduta è probabile , visto che qualche mollusco residuo non è difficile che venga reperito.
Per la palestra sconsiglio per un paio di giorni .
Cordialità
[#13] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio della risposta. Per caso rimarranno dei lividi nella zona interessata? L' avevo letto da qualche parte dove rassicuravano che sarebbero andati via entro 3 settimane.
[#14] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Niente lividi, assolutamente. Solo piccole ferite abrasione ricoperte da crosticine , che andranno via in una 15 di gg, se tutto va in regola.
Cordialità
[#15] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Buongiorno dottore.
domani pomeriggio andrò finalmente a fare il laser ai molluschi e non vedo l'ora per finire questa storia che va avanti ormai da mesi! Solo una domanda... stamattina mi sono resa conto di avere due molluschi (mi sembrano loro) nelle parti intime. Ne avevo avuti quattro sulla parte alta del pube, ma erano andati brillantemente via con Airol (fortunatamente). Questi due invece si trovano vicino le labbra vaginali. La laser terapia può essere effettuata anche in questi punti più delicati? Domani dovrò mettere prima di uscire da casa per fare il trattamento la crema "Emla" anestetizzante, posso metterla anche nelle parti intime?
La ringrazio.
[#16] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
Certamente si , è sì anche per la applicazione di Emla, circa 30-60 min prima.
Cordialità
[#17] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta! Le farò sapere come va la laser terapia!
[#18] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
Buonasera dottore.
Vorrei aggiornarla sulla guarigione dei molluschi dopo bruciatura fatta un mese e mezzo fa. Le croste sono tutte sparite. Ho fatto la visita di controllo due settimane fa e il dottore ha detto che vede due nuovi molluschi sempre nella parte del sedere (piega). MI sta facendo applicare il sapone "Selan mico" da lasciare per un'ora sulla parte. Se non se ne vanno in questo modo dovrò ribruciarli. L'unica cosa è che sulla gamba destra, parte alta vicino l'inguine ce ne erano altri due quando sono andata a fare la bruciatura, ma il dottore insisteva a dire che non erano molluschi, ma nei rientrati.
Ieri pomeriggio sono stata da un'altra dermatologa per un altro problema e le ho fatto vedere queste due bollicine e mi ha detto che erano appunto molluschi. Mi ha dato da applicare la crema "mollusk" per 4 settimane. Io adesso non so che fare! Mettere la crema o andare dal dermatologo e dirgli che deve togliermi i due molluschi che non mi ha voluto togliere più di un mese e mezzo prima? Anche due settimane fa alla visita gliel'ho fatti rivedere e ha fatto finta di nulla dicendo che erano nei rientrati, ma non pronunciandosi sulle papule evidenti molluschi. Secondo lei la crema Mollusk può fare effetto oppure è meglio bruciare? Sinceramente non capisco perché di questo comportamento del primo dermatologo.
Grazie mille.
[#19] dopo  
Dr. Giampiero Griselli
52% attività
20% attualità
20% socialità
BRESCIA (BS)
Rank MI+ 92
Iscritto dal 2002
"Tot capita tot sententiae". Vecchia saggezza degli antichi ...
Uno solo la deve seguire , e deve avere la sua fiducia.
Comunque io agirei certamente con il laser, a questo punto. Ma , onestamente , alla voce "nei rientrati"non saprei che significato dare , non essendo riportati sui testi e in letteratura , che io sappia.
.....Come intricare una vicenda che si sarebbe potuta sbrigare in "quattroequattrotto"!:-)
Cordialità
[#20] dopo  
Utente 421XXX

Iscritto dal 2016
La ringrazio per la risposta. Martedì ho il controllo dal dermatologo. Vedremo che dirà.