cuore  
 
Utente 421XXX
Buonasera,
sono una mamma di un bambino di 8 anni e ho una domanda da fare.
E' possibile che a mio figlio dopo che ha corso o giocato a calcio si senta fortissimo battere il suo cuore appoggiando solo la mano sul petto?
sinceramente non mi sono mai posta il problema visto che la pediatra non ha mai detto nulla ma ultimamente dopo aver sentito di tanti bambini morti per problemi di cuore comincio un po' a preoccuparmi visto che ora ha iniziato a giocare a calcio con 2 allenamenti a settimana ma mi hanno detto che è ancora piccolo per rientrare nelle visite sportive agonistiche.
va anche detto che mio figlio è molto piccolo di ossatura e pesa solo 24 kg sarà per questo quindi che si sente cosi' forte il battito al petto?
mi consigliereste una visita cardiologica?
Vi sarei grata di una vostra risposta in quanto comincio ad essere un po' preoccupata.
Cordiali saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Caldarola
32% attività
20% attualità
16% socialità
SVIZZERA (CH)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2007
I bambini hanno una frequenza più alta degli adulti e sovente un cuore ipercinetico.
La costituzione esile di suo figlio si traduce quindi in una percezione del battito cardiaco dopo sforzo.
A mio personale parere avviare un bambino di 8 anni all'attività agonistica è estremamente sconsigliato: quando avrà 15 anni presenterà già una ipertrofia ventricolare sn con tutto ciò che ne consegue.
In ogni caso la visita cardiologica si impone e insieme ad essa un Ecocardiogramma e un ECG basale. Il cardiologo deciderà per eventuali ulteriori esami strumentali.
Saluti,
Dott. Caldarola.