shock  
 
Utente 416XXX
Gentili dottori, sono qui a scrivervi perché ieri mentre tornavo dal mare con lo scooter sono stato punto da una vespa sul testicolo e sull'inguine, questa vespa mi ha punto li perché avevo il costume con la retina a pantaloncino e non ne avevo uno mutanda sotto. Ho messo subito del ghiaccio ed essendo un tipo ansioso mi sono subito agitato pensando allo shock anafilattico, non ho avuto altri sintomi. Tutt' ora sono ancora agitato a distanza da più di 15 ore posso stare tranquillo? Si verificherebbe subito lo shock anafilattico? Grazie delle risposte.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Paolo Fancello
24% attività
8% attualità
12% socialità
CAGLIARI (CA)
Rank MI+ 44
Iscritto dal 2009
Prenota una visita specialistica
Gentile utente, confermo che lo shock anafilattico è una reazione immediata. Quello che deve fare ora è sottoposrsi ad un diagnosi per allergia al veleno di imenotteri, perchè non è detto che lei abbia avuto una reazione allergica. IL veleno infatti può dare delle reazioni di tipo tossico, e in questo caso, si può tranquillizzare, a meno che non venga punto più volte in breve tempo, cosa che la può sensibilizare, cioè far diventare allergico, oppure non venga punto da uno sciame, che inoculandole grandi quantità di veleno può comunque dare una reazione anafilattica tossica e non allergica.