cisti  
 
Utente 251XXX
Salve Dottore. Il mio ragazzo da circa due mesi lamentava un fastidio ad un testicolo. Oggi si è sottoposto ad una ecografia dei genitali maschili. Il referto è il seguente:
"Emiscroto destro: strutture didimo-epididimarie nella norma
Varicocele destro: no
Emiscroto sinistro: strutture didimo-epididimarie nella norma. Piccola cisti dell'albuginea di circa 2,2 mm di diametro a contenuto liquido.
Varicocele sinistro: no
Si consiglia nimesulide per 5 giorni.
CONTROLLO BETA HCG ED ALFAFETOPROTEINA"
Leggendo su internet ho visto che sono dei marcatori tumorali. Perché gli vengono chiesti di farli? È qualcosa di preoccupante? La prego di dirmi la verità. Nel frattempo la ringrazio per l'attenzione prestata.

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettrice,

per poter rispondere in modo preciso e corretto dovremmo avere a disposizione più elementi clinici da valutare, comunque i marker, da lei indicati, sono a volte una prassi per dare ulteriori e più attendibili conferme sulla natura benigna di una "cisti".

Senza drammi inutili ora fate le valutazioni chieste e poi bisogna risentire in diretta sempre il vostro urologo di fiducia.

Un cordiale saluto.
[#2] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Perché il dottore gli ha detto di stare tranquilli perché è benigna e non c'è bisogno di asportarla. Però mi sembra strano che poi segni questi marcatori. Quindi è per un ulteriore accertamento? Questi marcatori servono per accertare il tumore dei testicolo?
[#3] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Certo, sembra un ulteriore accertamento per essere sicuri della diagnosi fatta.

Ancora un cordiale saluto.
[#4] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Se c'era qualcosa che non andava se ne sarebbero accorti? È proprio la prassi che lo richiede? Ovvero quando si trova una ciste per tutti i casi vengono fatti fare i marcatori?
[#5] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Non sempre ; è a discrezione dello specialista che ha valutato in diretta il quadro clinico.

Ancora un cordiale saluto.
[#6] dopo  
Utente 251XXX

Iscritto dal 2012
Secondo lei leggendo il referto devo preoccuparmi? Lo so di essere ansiosa però vorrei vederci meglio.
[#7] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
No; anche perchè essere ansiosi non aiuta mai a risolvere eventuali e vere problematiche importanti.
[#8] dopo  
Dr. Diego Pozza
40% attività
20% attualità
16% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 76
Iscritto dal 2000
Cara lettrice,

credo di averle già risposto in un altro forum
stia tranquilla! Chieda al medico il perchè di tali analisi!
cari saluti