Utente 351XXX
Buongiorno,
un paio di settimane fa mentre mi stavo elettrostimolando al deltoide della spalla dx(per aiutarmi nella riabilitazione per un intervento di stabilizzazione) ho per sbaglio preso in mano un elettrodo mentre l'elettrostimolatore era in funzione.Ho preso una forte scossa, ma poi sono stato bene e ho tralasciato la cosa. Da allora però ho una strana sensazione di costrizione e formicolio alla parte sx del torace unita a una facile affaticabilità in seguito a sforzi anche modesti:prendere le buste della spesa, camminare a passo veloce..Siccome un elettrodo era al braccio dx, e con la mano del braccio sx ho afferrato l'altro elettrodo, il circuito si è chiuso da braccio a braccio attraversando anche l'intero torace. C'è il rischio di aver innescato una fibrillazione atriale? Dovrei farmi visitare?
Grazie mille.
Cordiali Saluti

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, forse la sua fantasia è andata un pò oltre ogni ragionevole dubbio!
Stia tranquilla, non ha innescato alcun circuito o aritmia. Molto probabilmente i suoi dolori sono solo di natura muscolare e forse accentuati dalla sua componente emotiva. Se comunque dovessero prolungarsi, consulti pure il suo medico curante.
Saluti
[#2] dopo  
Utente 351XXX

Iscritto dal 2007
Effettivamente devo ammettere che mi pareva un pò improbabile la cosa, il problema è che studio medicina e studiando l'anatomia funzionale del cuore...cominciamo bene! Grazie della risposta.
Saluti
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
In bocca al lupo per i suoi studi!