pene  
 
Utente 417XXX
Salve ho messo sul mio pene una pomata ordinata su internet provocando così dopo qualche mese la totale de sensibilizzazione del pene questa pomata era uno sviluppante praticamente ho provocato una disfunzione erettile e ora quando diciamo do impulsi al mio pene quest ultimo non risponde più é diventato flaccido il glande é completamente insensibile e ho fatto un gran casino insomma non ho più un erezione da un paio di settimane e la testa dei due corpi cavernosi é come se fosse andata sotto là cappello non ho forza e non é più sodo come prima ma sempre flaccido come se avessi perso il controllo del mio pene aiutatemi vi prego anche il desiderio sessuale é diminuito in quanto non riesco più ad avere un erezione decente quando mi masturbo non provo più piacere e dopo perdo l erezione che dura davvero poco mi sembra che il problema sia nella cappella ma anche il resto del pene non risponde più sotto la corona della cappella a destra e a sinistra ho come due nodoli duri che dovrebbero essere i corpi cavernosi ho rovinato tutto c'è possibilità chirurgica che rimetta in sesto le cose interventi di ricostruzione o cosa altro grazie

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Giovanni Beretta
60% attività
20% attualità
20% socialità
MILANO (MI)
Rank MI+ 100
Iscritto dal 2006
Prenota una visita specialistica
Gentile lettore,

viste le sue continue richieste di aiuto a volte un po' e le sue non mirate auto prescrizione credo sia proprio giunto il momento di sentire in diretta un bravo andrologo e di non perdere altro tempo in internet.

In questi casi purtroppo, da questa postazione e senza una valutazione clinica precisa e diretta, è impossibile sulle problematiche da lei sollevate formulare una risposta precisa e corretta, cioè capire in modo esatto i suoi problemi e darle quindi indicazioni su quali passi successivi fare sia a livello diagnostico ma soprattutto terapeutico.

Bisogna, a questo punto, le ripeto, consultare finalmente in diretta un esperto andrologo.

Un cordiale saluto.