Utente 625XXX
gentile dottore, ho molta paura : Da quando sono in menopausa ho ricontrato dei valori alti di fibrinogeno , l'ultimo e' di 505 mg (V.R. fino a 350) PCR anche elevata , ebbene, siccome sono ipertesa, ho paura di avere una trombosi o un infarto.
Dovrei prendere la cardioaspirina?
Ho un problema allo stomaco, gastrite+ernia iatale +reflusso, sto in terapia (pariet 20x2 +motilium 1x3) che devo fare ?
Grazie per l'aiuto

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente,
sarebbe utile che lei ci indicasse se, oltre all'ipertensione arteriosa, presenta altri fattori di rischio cardiovascolare (fumo,familiarità, diabete, vita sedentaria, obesità, elevati valori di colesterolo-trigliceridi).
Allo stato, senza una precisa sintomatologia e senza ulteriori informazioni e senza una corretta stratificazione del suo rischio cardiologico (test da sforzo) non si può dare un adeguato giudizio.
Attendo sue notizie.
Cordialmente,
[#2] dopo  
Utente 625XXX

Iscritto dal 2008
EGREGIO DOTTORE,
NON HO FAMILIARIETA' A PATOLOGIE CARDIOVASCOLARI, SOLO DUE MIEI FRATELLI SOFFRONO DI IPERTENSIONE, PESO 80 KG PER 1.60, NON FUMO DA OLTRE 10 ANNI, NON HO DIABETE O ALTRO.
lA PROVA DA SFORZO L'HO FATTA PER DUE VOLTE, MA MI SONO FERMATA SUBITO PER ESAURIMENTO MUSCOLARE. QUEI POCHI MINUTI FATTI NON HANNO MOSTRATO NULLA DI PARTICOLARE
l'ULTIMO eeg che ho fatto era nei limiti della norma, solo che il cardiologo ha segnalato : onda q che si riduce con l'inspirazione
grazie per la risposta
[#3] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile signora,
dapprima un consiglio: riduca il proprio peso con una dieta adeguata ed inizi se possibile un'attività fisica aerobica (anche il solo camminare per 30 min. le sarà utile)se ne gioverà. Inoltre al momento l'utilizzo cautelativo dell'uso dell'aspirina potrebbe esserLe perfino negativo, visto che nel contempo aumenterebbe quello di rischio di sanguinamento a livello gastrico.
Saluti