Utente 504XXX
Salve gentili dottori.
Sono un ragazzo di 23 anni, costituzione magra (178 cm x 65 kg). da un anno "soffro" d' ansia, dopo aver avuto un attacco di panico; ad oggi,riesco a gestire la cosa abbastanza bene senza l' uso di farmaci. ho anche svolto ecg color doppler, test sotto sforzo, tiroide: niente di rilevante.
da qualche tempo però (qualche mese) è comparsa una cosa nuova: pressochè quotidianamente, specie dopo i pasti o dopo sforzi, percepisco pulsazioni addominali a metà tra la fine del petto e l' ombelico; non sono mai dolorose, e alla palpazione il mio medico non ha "sentito" niente. per scrupolo, mi ha prescritto un' ecografia addominale che farò tra pochi giorni. io però ho letto qua e la dei problemi dell aorta addominale e delle conseguenze che hanno e sono piuttosto preoccupato...
percui...secondo voi cosa puo essere? ma è possibile un problema dell aorta addominale serio (aneurisma, ecc) in un soggetto della mia età, non sovrappeso, e senza familiarita congenita con il disturbo?!
grazie...

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, il rischio di una patologia aneurismatica a carico dell'aorta addominale, in un soggetto giovane come Lei, senza gravi fattori di rischio di patologie congenite (s. di Marfan ad es.)risulta priva di fondamento. Stia tranquillo, faccia l'ecografia risulterà sicuramente negativa.
Saluti
[#2] dopo  


dal 2009
Grazie del consulto gent.mo Dr Martino! qua siete sempre i migliori, veloci e professionali. grazie
[#3] dopo  


dal 2009
solo una curiosità...cos è allora che può darmi questi "sintomi"? grazie
[#4] dopo  
Dr. Vincenzo Martino
40% attività
0% attualità
16% socialità
NAPOLI (NA)
Rank MI+ 56
Iscritto dal 2008
Gentile utente, la sintomatologia che Lei descrive è molto aspecifica per essere correlata con sicurezza ad una determinata patologia, ecco perchè l'utilizzo dell'ecografia addominale potrà essere illuminante in merito.
Auguri
[#5] dopo  


dal 2009
ah un' altra cosa..."autopalpandomi", mi sono accorto che da in piedi o da seduto non sento molto (al tatto) le pulsazioni, solo se premo molto, mentre da sdraiato se premo anche meno forte nella zona sull e appena sopra l' ombelico sento le pulsazioni piu forte che nel resto dell addome, e se premo un po forte fa male, non tanto ma lo fa. è vero che sono piuttosto magro, 178 cm x 65 kg, xò...
che dite?
[#6] dopo  


dal 2009
gentli dottori...ho appena visto il consulto di un ragazzo il cui "problema" consiste nel fatto che si masturba con le foto su internet (credo proprio sia un "problema" di molti) al quale però sono state fornite numerose risposte. forse anche il mio é un problema stupido non ne ho idea, e certo non ce l avro mai finche non ricevero qualche consulto per una questione che mi preoccupa realmente. saro felice di darmi dell ansioso o dello stupido se poi verra fuori che non ho niente; nel frattempo, sarei felice di ricevere qualche vostra opinione in merito...
grazie