eta  
 
Utente 397XXX
Buonasera, sono un ragazzo di 22 anni e, da ormai circa una decina di giorni ho un problema che mi causa molta ansia. Sto soffrendo di un dolore al petto che si è presentato come una corda tesa che spingeva anche alla gola ed ora una sensazione di pressione e piu che altro bruciore. Ogni tanto il dolore e la pesantezza si irradia al braccio sinistro. Talvolta quando mi alzo ho dei giramenti di testa che non so se possono essere correlati al tutto. L' altra sera ho avuto le palpitazioni con 140 battiti. La mia pressione si attesta spesso sui 140 75. Ho da poco smesso di fumare, sono un ragazzo piuttosto ansioso. Temo possa trattarsi di angina, cosa ne pensate?

Sei stato ricoverato in un ospedale italiano?

Esprimi un giudizio

Hai vissuto un'esperienza positiva con un medico o in una struttura sanitaria?

Raccontacela

[#1] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
L' angina e' rara alla sua eta'.
Ma penso che il suo Medico converrà' nella necessita' che lei si sottoponga a visita cardiologica, ecocardiogramma ed ECG sotto sforzo, per fugare ogni dubbio.

Arrivederci

cecchini
[#2] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
E se dovesse risultare negativa, cosa potrebbe essere?
[#3] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
Innanzitutto escludiamo che siano problemi cardiaci, in secondo luogo potremo pensare ad altre cause , es reflusso gastroesofageo, ma il tipo di sintomi che lei riporta necessitano un chiarimento

arrivederci

cecchini
[#4] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
Grazie mille. Perché io non so se c'entra, dopo pasti abbondanti qualche volta soffro di dolore allo stomaco, anche molto doloroso.
[#5] dopo  
Dr. Maurizio Cecchini
32% attività
20% attualità
16% socialità
PISA (PI)
Rank MI+ 68
Iscritto dal 2009
e' quindi possibile che sia un problema gastroesofageo, data anche la sua giovane eta'
Riferisce il tutto al suo medico per valutare la opportunità' di una gastroscopia.
Arrivederci

cecchini
[#6] dopo  
Utente 397XXX

Iscritto dal 2015
La disturbo un ultima volta per chiederle cosa può centrare un disturbo gastroesofageo con dolore al petto che si irradia pure al braccio a volte. Grazie infinite comunque, seguirò il suo consiglio. Arrivederci