pene  
 
Utente 421XXX
Salve, da diversi anni ho notato una specie di macchia scura nella parte inferiore dell'asta del pene, la macchia parte dal frenulo e arriva allargandosi sino alla fine dell'asta quindi lungo il canale (uretra). Visivamente sembra tipo se c'è stata una emmoragia o perdita di qualcosa. Al tatto quando il pene non è eretto la zona non è liscia come la pelle che ricopre il pene ma sembra tipo appiccicosa. A volta avverto dei bruciori in quella zona o quando urino. Inoltre quando il pene è eretto completamente dopo lo scappellamento del glande la pelle non si distende completamente ma rimane un po arrotolata alla base del glande e crea problema con il preservativo. Tutto questo normalmente non mi crea problemi esagerati almeno fino ad ora, però vorrei capire di cosa si tratta e come devo comportarmi. Vi ringrazio in anticipo.

Valuta ospedale

[#1] dopo  
Dr. Luigi Laino
56% attività
20% attualità
20% socialità
ROMA (RM)
Rank MI+ 96
Iscritto dal 2005
Gentilissimo

da una melanosi del glande ad una papulosi bowenoide ad altre lesioni, tutto è possibile; come vede le ipotesi sono molto dissimili fra loro; tuteli la sua salute con una buona visita dermovenereologica maschile

cari saluti
Dr Laino
www.latuapelle.it